Devotion – Recensione: Videostreet

Terzo disco per i vicentini Devotion, combo alternative metal che ha già dimostrato in passato (cfr. il precedente “Venus”, 2011) le sue notevoli capacità compositive e interpretative. Come si avverte sin dai suoi primi secondi, il nuovo “Videostreet” non si discosta da questo positivo percorso di crescita, raccogliendo quelle che probabilmente sono, a oggi, le migliori composizioni del gruppo.

L’equilibrio sostanzialmente perfetto fra frenesia e urgenza espressiva tipicamente HC (“Delay”, “Ghost”, “Envy”) e le ricercate melodie chitarristiche e vocali (“Wolf Theory”, “Candle Of Life”, “Traditional Skin”), mostrano infatti una band sempre più matura e consapevole della direzione verso cui convogliare le proprie emozioni in musica.

Il quartetto vicentino non fa mistero di certe sue influenze di lungo corso (ultimi Deftones, Thursday e Snapcase), ma nel complesso riesce a (re)interpretarle in modo personale e riconoscibile, grazie al lavoro in fase di arrangiamento, che si è fatto, nel tempo, progressivamente più ricercato e completo, merito anche dell’esperienza live cumulata accanto a gente come Poison The Well, A Storm Of Light e Linea 77.

Adrenalinico e nervoso, il sound di “Videostreet” risulta genuino e immediato anche quando imbocca strade meno scontate, come nel caso della notevole pseudo-ballad “The Sound Of Voices” o nell’intermezzo strumentale “Apartment”, nelle quali, a maggior ragione, emergono i positivi margini di crescita nelle performance della band, soprattutto del singer Pucho, ora sicuramente più versatile e a suo agio anche nelle clean vocals.

Ben registrato agli Hate Studio da Maurizio Baggio e masterizzato a Chicago da Carl Saff, che hanno dotato “Videostreet” di un sound diretto, potente e definito, il nuovo album firmato dai Devotion è quindi un ascolto che non può sicuramente mancare di interessare e appassionare tutti i fan delle sonorità alternative, sia rock che metal.

Voto recensore
7,5
Etichetta: Bagana Rock Agency

Anno: 2013

Tracklist:

01. Wolf Theory

02. Double Dragon

03. Delay

04. Candle Of Life

05. Ghost

06. The Sound Of Voices

07. Apartment

08. Icarus Wings

09. Envy

10. Traditional Skin


Sito Web: http://www.devotionsound.it/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login