Header Unit

Venomous Maximus – Recensione: No Warning

Terzo full length per gli americani Venomous Maximus che su Shadow Kingdom Records consegnano al pubblico questo nuovo “No Warning”: a scanso di equivoci c’è subito da dire che ci si trova di fronte a un heavy metal in stile anni ’70 con voce pulita che non fa della varietà la propria bandiera.

Una forte dipendenza da gruppi dell’area Black Sabbath contraddistingue il gruppo capitanato dal cantante e chitarrista Gregg Higgins che ce la mette tutta per tener su la baracca ma il risultato finale non raggiunge la sufficienza: innanzitutto si parla di dieci tracce e se si considera che “I”, “II” sono brevi partiture per suoni elettroacidi ed Hammond mentre “Endless” è un intermezzo acustico non si può dire che le idee abbondino per cercare di riempire i solchi del disco con mirabolanti partiture. A parte questo il clima che si respira sa tutto di già sentito migliaia di volte, senza guizzi particolari o scrolloni in grado di richiamare l’attenzione: “Return Of The Witch”, primo singolo scelto per pubblicizzare questo “No Warning”, dimostra chiaramente i limiti che la maggior parte dell’audience riscontrerà in questo lavoro, consigliato a scatola chiusa solamente a chi si ciba di suono settantiano ventiquattr’ore su ventiquattro. Anche l’acustica “All Of My Dreams”, posta nella parte centrale dell’album e che teoricamente dovrebbe spezzare una eventuale monotonia, non fa che aggravare i sintomi già presentati dalle tracce precedenti: niente scossoni, una voluta stabilità sonora che fa affondare i buoni propositi di reggere fino alla conclusiva “Sea Of Sleep”, ahimè emblematico sigillo finale per un CD che non può raggiungere un sei stiracchiato, essendo pure penalizzato da suoni non all’altezza (che va bene il richiamo a quarant’anni fa ma non esageriamo, eh).

I Venomous Maximus non riescono a centrare il bersaglio e con “No Warning”  si indirizzano ad un solo pubblico di estimatori intransigenti.

Voto recensore
5
Etichetta: Shadow Kingdom Records

Anno: 2017

Tracklist: 01. I 02. Spellbound 03. Blood For Blood 04. Return Of The Witch 05. All Of My Dreams 06. II 07. No Warning 08. Pray For Me 09. Endless 10. Sea Of Sleep
Sito Web: https://www.facebook.com/VenomousMaximus/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login