Orgy – Recensione: Vapor Transmission

Stiletti comandati da un Ubik allucinato, la compagnia di un Hal qualsiasi o del robot Marvin di Douglas Adams, niente a che fare con gli schemi predefiniti nelle stanze di ‘Vapor Transmission’. Non ci sono argomentazioni al di fuori di uno sguardo alla realtà, filtrata da una Lara Croft in preda a qualche tipo di droga nel mondo dei nuovi Orgy. Tagliano l’elettronica ed i filtri, diventano pop malvagio, si spostano i confini ed i punti di vista, ed ammaliano. ‘Suckerface’ è un attentato ai woofer ed alle sinapsi nel suo andamento sinuoso ed articolato verso le paranoie di un ‘ The Cube’ per utilizzare un linguaggio cinematografico, un mood che se fosse stato preso di mira dal dottor Robert Smith avrebbe acceso più di una speranza per i miracoli. L’elettro tribe di ‘The Odissey’ scuce ai Nine Inch Nails più di un punto. Le liriche sono un pre armageddon tecnologico, l’incubo concettuale dei Fear Factory ormai divenuto realtà, occhi al neon e realtà digitali in un freddo che riesce comunque a riscaldare cuori ed orecchie, lasciando alla fine un retrogusto metallico che non ha ancora preso una direzione precisa. Ci sono anche i maestri Depeche Mode a colorare qualche sfondo, così come i buoni vecchi U2 di qualche lustro fa prima dell’overdose Young Gods, ci sono miliardi di sfaccettature e ciascuna ha un titolo, soprattutto ‘Eyes Radio Lies’ uscita in qualche modo malconcia da un viaggio cyber strappata con la violenza al repertorio del Bryan Ferry più ispirato e da lì stravolta. Alla fine di questa seconda fatica degli Orgy rimane tantissimo materiale, pronto alla ri- manipolazione, in qualsiasi chiave la si voglia attuare. Ciascuno faccia partire il proprio rendering, spariranno animatronici e gli episodi più ruffiani di certo pop metal, qui non si scherza. “Welcome to the Andro System….”

Voto recensore
8
Etichetta: Wea

Anno: 2001

Tracklist: Vapor Transmission / Suckerface / The Odissey / Opticon / Fiction (Dreams In Digital) / Eva / 107 / Dramatica / Eyes Radio Lies / Saving Faces / Re Creation / Chasing Sirens / Where’s Gerrold

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login