Subsignal – Recensione: Touchstones

L’esordio dei Subsignal, un ottimo lavoro che si intitolava “Beautiful & Monstrous” e che avevamo trattato sul nostro portale, era passato purtroppo in sordina nonostante fosse stato concepito dalla mente di buona parte dei lavori dei seminali Sieges Even, vale a dire il chitarrista Markus Steffen; ora in occasione del suo successore a titolo “Touchstones” noi riproviamo ad attirare l’attenzione dei visitatori verso una band decisamente interessante soprattutto per la capacità di sintesi tra partiture ricercate ed immediatezza delle linee vocali.

I Subsignal ci ripropongono il loro prog rock dai suoni taglienti e moderni (c’è anche una spolverata di elettronica) un po’ diversi da quei gruppi prog metal cloni dei soliti noti come dimostrato in pezzi come “Echoes In Eternity”, una “The Size Of Light In The Earth” che sembra davvero estratta da uno degli ultimi lavori della band dei fratelli Holzwarth o la successiva “As Dreams Are Made On” che rappresenta uno dei momenti più alti di tutto il CD. Lo stile di Steffen è sempre riconoscibile nel suo muoversi tra arpeggi ed elettricità (nei Subsignal tocca tonalità metal solo sfiorate dai Sieges Even) supportato da una band che pare ancor più coesa che sull’esordio, con la voce di un espressivo Arno Menses sempre eterea e settata su timbriche altissime (ci rendiamo conto che a molti potrebbe non piacere); “The Lifespan Of A Glimpse” ospita un duetto con una non meglio precisata voce femminile e ci traghetta verso una parte finale piacevole ma tutto sommato canonica.

Un bel comeback, che possiamo senza dubbio equiparare qualitativamente al suo predecessore sperando in un’iniezione di originalità in più in futuro.

Voto recensore
7
Etichetta: Zyx Records

Anno: 2011

Tracklist:

01. Feeding Utopia

02. My Sanctuary

03. Echoes In Eternity

04. The Size Of Light On Earth

05. As Dreams Are Made On

06. Wingless

07. Finisterre

08. The Essence Called Mind

09. The Lifespan Of A Glimpse

10. Embers Part I: Your Secret Is Safe With Me

11. Touchstones

12. Con Todas Las Palabras

 


Sito Web: http://www.subsignalband.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login