Todd La Torre – Recensione: Rejoice In The Suffering

Todd La Torre si mette in proprio e dà il via alla sua carriera solista. Il fenomenale cantante dei Queensryche presenta infatti il proprio debutto in solitaria, intitolato “Rejoice In The Suffering”. Il platter è un disco di quadratissimo heavy metal a tinte thrash, che si colloca a metà strada fra il solido power di scuola americana (Iced Earth in primis) e l’indimenticabile lezione magistrale impartita da “Painkiller” dei Judas Priest.

La prima parte dell’album è la più tosta e massiccia, col cantato di La Torre che si fa aspro a emulare alcune interpretazioni di Rob Halford e alcune ritmiche degne del coriaceo power/speed di scuola teutonica: “Dogmata” pare una opener dei Rage, “Preteders”, “Hellbound And Down” e “Darkened Majesty” sembrano provenire dritte dal capolavoro priestiano targato 1990 già citato in precedenza. Ci pensa la rarefatta semi-ballad “Crossroads To Insanity” ad alleggerire i toni e a tracciare una sorta di spartiacque all’interno del disco.

Quello che viene dopo è decisamente più in linea con la produzione del buon Todd con la propria band madre: segnaliamo in particolare la robusta title track e la mai banale “Vexed”. “Vanguards Of The Dawn Wall” ci sorprende però con la sua brutalità thrash, tanto che pare scritta dalla penna degli Overkill. La conclusiva “Apology” è quindi una sorta di sunto di quanto abbiamo potuto ascoltare tra questi solchi. La deluxe version della release prevede anche tre bonus track, fra le quali spicca la solenne “One By One”.

Buona la prima, dunque, per uno dei migliori frontman che ci sono in circolazione. “Rejoice In The Suffering” convincerà un pubblico molto vasto, dagli appassionati del metal classico ai cultori del thrash, passando per coloro che più nello specifico seguono da vicino le gesta di Todd La Torre nei Queensryche. Un’audience ampia che senza dubbio non rimarrà delusa da questo debutto.

Etichetta: Rat Pak Records

Anno: 2021

Tracklist: 01. Dogmata 02. Pretenders 03. Hellbound And Down 04. Darkened Majesty 05. Crossroads To Insanity 06. Critical Cynic 07. Rejoice In The Suffering 08. Vexed 09. Vanguards Of The Dawn Wall 10. Apology 11. Fractured (bonus track - deluxe version only) 12. Set It Off (bonus track - deluxe version only) 13. One By One (bonus track - deluxe version only)
Sito Web: https://it-it.facebook.com/Official.ToddLaTorre

matteo.roversi

view all posts

Nerd e metallaro, mi piace la buona musica a 360 gradi e sono un giramondo per concerti (ma non solo per questi). Oltre al metal, le mie passioni sono il cinema e la letteratura fantasy e horror, i fumetti e i giochi di ruolo. Lavorerei anche nel marketing… ma questa è un’altra storia!

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login