Earth Crisis – Recensione: To The Death

Altro che "a volte ritornano", qui stanno ritornando davvero tutti! Tra nuove band e reunion dal passato sul mercato non c’è mai stata una proposta tanto numerosa. Duri e puri come pochi i mitici newyorchesi Earth Crisis non potevano mancare l’appuntamento e dopo un bel po’ di tempo pure loro si sono rimessi a suonare e a pubblicare dischi. Come tutti sappiamo il meglio del gruppo è racchiuso in un paio di album ("Destroy The Machines" e "Gomorrah’s Season Ends") e non pare davvero sorprendere che la band cerchi di riavvicinarsi a quei lavori dopo la parentesi più melodica di "Slither" che tante critiche aveva procurato. Qualche particolare inevitabilmente cambia, soprattutto c’è stato un minimo ammodernamento in fatto di suono che ripercorre in meglio le scelte fatte con "Breed The Killers". Per il resto tutto è rimasto inalterato: dalle liriche antagoniste, alla glorificazione dello stile di vita straight-edge, all’impatto distruttivo della base ritmica che rimane l’assoluta protagonista delle canzoni insieme alle vocals abrasive di Karl Buechner. Siamo come sempre a cavallo tra metal (forse in proporzione leggermente maggiore che in passato) e hardcore massiccio, una miscela quasi mai veloce e dotata della consueta ferocia. Il livello eccellente dei due lavori citati ci pare distante, ma se eravate seguaci del gruppo al tempo troverete comunque di che godere ascoltando le song qui raccolte. In fondo nessuno con un minimo di buon senso si aspettava qualcosa di più.

Voto recensore
6
Etichetta: Century Media / Emi

Anno: 2009

Tracklist: 01. Against The Current
02. To Ashes
03. So Others Live
04. Security Threat N 1
05. When Slaves Revolt
06. Plague Bearers
07. Control Through Fear
08. Cities Fall
09. Eye Of Babylon
10. What Horrifies
11. To The Death
Sito Web: http:// www.myspace.com/earthcrisis

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login