Thunderstone – Recensione: Apocalypse Again

Sono sempre stato un fan dei Thunderstone e delle loro variazioni sul tema power in salsa Stratovarius. Nel corso della carriera hanno sfornato album apprezzabili, partendo da una base tipicamente power heavy, appunto, spingendosi fino ad un metal melodico, ora sinfonico, ora neoclassico, costruito con buon gusto ed una dose massiccia di maturità. “Apocalypse Again” è il sesto album per la band finlandese ed arriva ben sette anni dopo l’ottimo “Dirt Metal” e, così come gli ultimi Strato di “Eternal”, anche i Thunderstone sono andati a recuperare certe sonorità degli esordi, atmosfere più distese, svolazzi tastieristici ed alcuni refrain in doppiacassa.

Ed è per questo che l’opener “Veterans of the Apocalypse”, con le sue linee melodiche dirette e corali, possiede il mood fresco e quasi ingenuo delle band all’esordio. La seguente “The Path” parte con un incedere decisamente più cadenzato e moderno, grazie all’intervento di arrangiamenti di keys coriacei ed un Pasi Rantanen sempre ruggente dietro al microfono. “Apocalypse Again” gode della presenza di un paio di hit che ci catapultano indietro di qualche lustro, con i classici riff di fine anni novanta doppiati dalle tastiere come “Walk Away Free”, anche se sono impreziosite da passaggi più strutturati, in cui il pianoforte o gli archi sono in grado di spezzare il ritmo, conferendo all’atmofera un tocco di classe. Nove song di alto livello, 45 minuti scarsi di musica, non una nota di troppo, non un assolo fuori posto, non un refrain moscio, anche se pochi momenti nel disco suonano veramente originali.

I Thunderstone sono questi, lo sono sempre stati, probabilmente i migliori seguaci della band dei due Timo (non per nulla Rantanen è finito spesso tra i cori dei cd dei loro conterranei ben più famosi), ma hanno acquisito nel tempo una propria identità e sono stati capaci di ritagliersi uno spazio all’interno dell’affollata scena internazionale. “Apocalypse Again” è un album solido e costruito con sapienza e leggerezza, che si è fatto attendere fin troppo, ma che ripagherà la fiducia di chi ha saputo aspettare.

Thunderstone - Apocalypse Again

Voto recensore
7,5
Etichetta: AFM Recrods / Audioglobe

Anno: 2016

Tracklist: 01. Veterans Of The Apocalypse 02. The Path 03. Fire And Ice 04. Through The Pain 05. Walk Away Free 06. Higher 08. Wounds 09. Days Of Our Lives 10. Barren Land
Sito Web: www.thunderstone.org/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login