Header Unit

Weeping Silence – Recensione: Theater Of Life

Ormai sulla scena da diverso tempo, gli Weeping Silence tornano a distanza di due anni con un terzo album, “Theater Of Life”, anticipato da un promo di quattro canzoni. La voce di Rachel Grech e le tastiere di Alison Ellul simboleggiano a pieni voti lo stile gothic tipico della band. “Promises Broken” apre le danze con un intro di chitarra di tutto rispetto, sostenuto dalle tastiere di Alison. Il sound, decisamente pacato, è raddolcito dalla voce di Rachel che in diversi punti sfiora le tecniche di lirica grazie ad acuti notevoli. “Dark Waters” rispecchia in pieno quanto appena scritto: la Grech, che da subito usa tonalità alte, prosegue accentuando questo aspetto fino a sfociare in una forma, non sempre piacevole, di lirica. Voce, cori e tastiere sono le protagoniste di questo breve assaggio musicale insieme al voice coder, fastidioso e onnipresente. Nel complesso l’ep promette bene, anche se di certo non spicca in quanto ad originalità.

Voto recensore
6
Etichetta: Autoproduzione / Alkemist Fanatix

Anno: 2009

Tracklist: 01. Promises Broken
02. Dark Waters
03. Within White Walls
Sito Web: http://www.myspace.com/weepingsilence

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login