Header Unit

Winterfylleth – Recensione: The Threnody Of Triumph

I britannici Winterfylleth tornano sul mercato discografico con “The Threnody Of Triumph”, terzo lavoro sulla lunga distanza. Il four-piece di Manchester non è certo qui per stravolgere la concezione di black metal, ma la loro formula è comunque efficace e abbastanza personale. Partendo da uno stile essenziale e dai tratti primitivi, i nostri sviluppano tematiche di carattere storico e pagano, tenendo come punto di riferimento le antiche tradizioni anglosassoni. I brani sono scarni e arcigni, le esecuzioni veloci e supportate da una sezione ritmica compatta. La produzione, naturalmente è quanto più possibile ruvida, ideale a preservare il sapore di antico di questo interessante platter. Le esecuzioni, complice anche un ascolto che supera l’ora di durata, talvolta tendono ad assomigliarsi, ma la band predilige l’onda emozionale piuttosto che la perfezione tecnica e da questo punto di vista il compito è eseguito molto bene. In linea di massima i brani sono sempre veloci e possiedono una parte centrale che lascia spazio a dei break melodici eseguiti con la chitarra acustica, mentre il finale è affidato a degli epici cori. Una formula non sorprendente ma che compie il proprio dovere, come possiamo notare in “A Thousand Winters”, “The Swart Raven” o “Void Of Light”. Fa eccezione “A Soul Unbound”, granitico mid-tempo dall’andamento più ragionato e ricco di enfasi. Segnaliamo poi la presenza di due intermezzi strumentali sempre a base di chitarra acustica (“Aefterield Fréon” e “Home Is Behind”), ideali per garantire un minimo di respiro a un lavoro che si incentra sulla muscolarità delle esecuzioni. Un platter non fondamentale ma comunque apprezzabile, consigliato gli abituali fruitori del black metal nelle sue vesti più epiche ed arcaiche.

Voto recensore
6,5
Etichetta: Candlelight / Audioglobe

Anno: 2012

Tracklist:

 

01. A Thousand Winters
02. The Swart Raven
03. Aefterield Fréon
04. A Memorial
05. The Glorious Plain
06. A Soul Unbound
07. Void Of Light
08. The Fate Of Souls After Death
09. Home Is Behind
10. The Threnody Of Triumph


Sito Web: www.winterfylleth.com

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login