Eric Gales – Recensione: The Story Of My Life

Una convincente naturalezza ed un immenso talento contraddistinguono “The Story Of My Life”, nuovo lavoro del chitarrista Eric Gales. Tra l’hard rock e il blues, il musicista americano è sulle scene ormai da quasi vent’anni, ma affronta questo nuovo episodio della sua carriera solista con la passione e la spontaneità di un ventenne. Undici pezzi scritti e soprattutto suonati con gusto, interpretati da una voce rapita e che vanno dritti e dritti alle viscere dell’ascoltatore. Notevole anche il livello e l’affiatamento dei musicisti che lo accompagnano, Jeremy Colson alla batteria e il basso molto groovy di Steve Evans.

Portentoso e di un’energia contagiosa l’inizio affidato a “Save Yourself”, che rivela da subito il lato meno blues e più rock di Gales, che tuttavia ha il suo punto di forza nel non volersi fermare in nessun genere in particolare, lasciando piuttosto che sia l’ispirazione del momento a guidarlo; proprio per questo motivo, a tratti sembra di trovarsi in una dilatata e pulsante jam session in un locale polveroso, dove è solo la musica fatta col cuore a contare: è il caso dell’entusiasmante “I Ain’t No Shrink”, tanto per estrapolare uno dei pezzi del mosaico. “The Sound Of Electric Guitar” è ciò che ci si attenderebbe leggendo il titolo e molto di più al tempo stesso, vedendo prevalere ancora una volta l’anima più spiccatamente rock di Gales, che in ogni caso riemerge prepotente nei riff di tutti i pezzi che compongono “The Story Of My Life”. Il capolavoro viene piazzato con la straordinaria “Borderline Personality”, dove si fanno palpabili gli echi hendrixiani.

Peccato che l’album si chiuda su toni non propriamente esaltanti, cosa che comunque non va ad inficiare un valore che, in termini di musica ed emozioni, rimane indubbiamente alto.

Voto recensore
7
Etichetta: Shrapnel

Anno: 2008

Tracklist: 01. Save Yourself
02. I Ain t No Shrink
03. The Story Of My Life
04. Layin Down The Blues
05. The Sound Of Electric Guitar
06. Red, White And Blues
07. Very Educated
08. Cut And Run
09. Borderline Personality
10. You Ain t The Boss Of Me
11. Bringin The Hammer Down

Bonus Tracks:

12. You Don t Move Me
13. Gypsy

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login