The New Bardots – Recensione: Already Been Chewed (A Return To Bubblegum)

 

I The New Bardots sono un nuovo gruppo composto da cinque musicisti esperti che hanno come obiettivo quello di riportare in auge il suono del rock’n’roll tornando alle sue radici più pure. La formazione prende vita nel 2018 per volontà di Gar Francis e Wayne Olivieri, il primo già chitarrista e autore nella band dei The Doughboys e in passato anche al servizio di Billy Idol. Tutti i componenti del gruppo hanno comunque alle spalle una lunga gavetta ed esperienza che li ha visti calcare i palchi più prestigiosi della grande mela come il CBGB’s, il China Club, The Stone Pony e altri suonando con mostri sacri come Bruce Springsteen e Jon Bon Jovi.

I cinque veterani del New Jersey sfornano questo nuovo ep “Already Been Chewed (A Return To Bubblegum)” che dal titolo è un tributo al bubblegum rock, una forma di pop rock leggero e sbarazzino  molto in voga tra la metà degli anni sessanta fino alla metà degli anni settanta, fonte inesorabile di ispirazione per molti artisti anche negli anni a venire. E lo fanno prendendo in mano alcuni classici dell’epoca come “Yummy Yummy Yummy” degli Ohio Express o “Simon Says” da noi noto come  “Il Ballo Di Simone” e composto originariamente dai 1910 Fruitgum Company e “Gimme Gimme Good Lovin’” scritta da Joey Levine e Ritchie Cordell.

Le loro versioni non snaturano affatto le composizioni originali, anzi le rendono più dinamiche e frizzanti iniettando nuova linfa vitale e un’irrefrenabile voglia di ballare e scatenarsi. Ma in questo ep non troviamo solo cover ci sono anche due pezzi inediti della band, “Sweet As Honey” scanzonato e solare bugglegum rock all’ennesima potenza e “Wake Up Smell The Coffee” dove il gruppo esprime al meglio tutte le loro influenze in un brano accattivante e dal gusto retrò.

In chiusura la cover di “Change Reaction” di Robert Hazard spogliata della sua aura new wave e resa più rock e affine allo stile dell’album e che a tratti si avvicina anche al rock stradaiolo dei Quireboys.  Se siete stufi dei trend odierni e siete alla ricerca di una band che crede ancora nel vecchio ed intramontabile rock’n’roll, schietto e senza fronzoli i The New Bardots fanno proprio al caso vostro.

 

Etichetta: Bongo Boy Records

Anno: 2020

Tracklist: 01. Yummy Yummy Yummy 02. Sweet As Honey 03. Simon Says 04. Wake Up Smell The Coffee 05. Gimme Gimme Good Lovin’ 06. Change Reaction
Sito Web: https://www.thenewbardots.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login