Metal Mike – Recensione: The Metalworker

Ad un solo anno di distanza dal precedente album solista, Metal Mike Chlasciak torna sul mercato con questo nuovo “The Metalworker”. La ricetta proposta dal chitarrista è scontata: riff in puro stile Judas Priest, “screaming guitars” che si lanciano in veloci assoli, doppia cassa a gogò e un cantato acuto e potente. Il metal ultra classico proposto dal virtuoso chitarrista, però, questa volta non soddisferà probabilmente nemmeno i più accaniti fan del genere: i soli 27 minuti di durata del disco, uniti ad un’originalità in fase compositiva ridotta ai minimi termini, ci paiono infatti ben poca cosa.

Le caratteristiche di cui vi abbiamo appena parlato sono da subito evidenti nelle iniziali “On Leather Wings” e “Don’t Shoot The Crown”: la qualità tecnica espressa in questi due pezzi, strumentali come sei delle nove tracce presenti, non si discute. Il fatto che vengano riproposti pedissequamente schemi che conosciamo ormai da 30 anni, senza un pizzico di personalità, mette però in ombra il piacere che può derivare da riff e assoli provenienti direttamente dagli anni ’80. Con “We Are The Cross” entra in scena il singer Carlos Zema, spudorato clone di Rob Halford: la canzone in questione, così come le successive “Hell No!” e “This Is War”, si fa ascoltare volentieri, ma stancherà inevitabilmente dopo pochi passaggi. I rimanenti brani strumentali nulla aggiungono o cambiano rispetto a quanto sentito finora.

Consigliare “The Metalworker” anche a chi vive di pane e Judas Priest e non vede l’ora che esca di continuo un nuovo sequel di “Painkiller” è dura: la quantità messa in campo da Metal Mike è davvero esigua per giustificare un acquisto. Se però siete irriducibili appassionati dell’heavy metal propriamente detto, questo disco vi regalerà senza dubbio alcuni piacevoli momenti. Qualche ascolto preventivo è comunque caldamente raccomandato, onde evitare delusioni. Chi invece segue tutt’altri sottogeneri metallici può tranquillamente evitare l’album senza alcuna remora.

Voto recensore
5
Etichetta: C.M.M. Entertainment, LLC

Anno: 2013

Tracklist:

01. On Leather Wings
02. Don’t Shoot The Crown
03. We Are The Cross
04. M Is For Metal
05. Hell No!
06. Tonight We Ride
07. This Is War
08. Hails And Horns
09. Weight Of The Heart


Sito Web: http://www.metalmike.net/

matteo.roversi

view all posts

Nerd e metallaro, mi piace la buona musica a 360 gradi e sono un giramondo per concerti (ma non solo per questi). Oltre al metal, le mie passioni sono il cinema e la letteratura fantasy e horror, i fumetti e i giochi di ruolo. Lavorerei anche nel marketing… ma questa è un’altra storia!

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login