Cheap Trick – Recensione: The Latest

Dopo lo splendido "Rockford" ai Cheap Trick avremmo concesso anche un mezzo passo falso, appagati dall’inatteso colpo di coda di una delle band più influenti e sottovalutate di quella fondamentale terra di nessuno tra il pop e il rock. E invece, sorpresa nelle sorprese, la band capitanata dalla sempre più magica voce di Robin Zander ci regala un’altra gemma intrisa di atmosfere beatlesiane.

La sempre smaccata presenza dei fantasmi di Lennon & McCartney diviene, infatti, palpabile in "The Latest" (ascoltare "The Miracle" per correre indietro con la macchina del tempo, grazie anche allo squisito lavoro alla chitarra di Rick Nielsen), anche ma non solo in virtù di una preponderanza quasi assoluta di pezzi più rilassati. Un album omogeneo, in questo senso, e la cosa è sorprendente se si pensa che si tratta di vecchi brani mai usciti, ripescati e riarrangiati; i Cheap Trick – con un’operazione che solo chi ha grande, immensa personalità può permettersi – fanno propria anche la scanzonata "When The Lights Are Out" degli Slade, che apre con la solita contagiosa nota positiva un album da non perdere. Per contrasto, sembrano ancor più frizzanti le chitarre della trascinante, breve, incisiva e senza freni "Everyday You Make Me Crazy". E poi, ancora, menzione per le nostalgiche "Everybody Knows" e "Times Of Our Lives". Assolutamente entusiasmante, infine, "Smile", che è molto semplicemente la più bella ballad dell’anno, una canzone di fronte alla quale – tanto per chiudere il cerchio – Paul e John si sarebbero levati il cappello.

Al momento l’album è disponibile soltanto tramite il sito ufficiale della band, che di fronte allo scarso interesse mostrato da un paio di major – pur interessate a distribuirlo – ha deciso con serenità di andare avanti da sola. Che vi piaccia uno soltanto dei gruppi che si sono dichiarati influenzati dai Cheap Trick (Nirvana, Guns’N’Roses, Green Day, Motley Crue, Weezer, ma l’elenco potrebbe continuare a lungo), che vi piaccia quello che è molto semplicemente pop rock suonato con classe e divertimento, l’importante è acquistare "The Latest" senza esitazione.

Voto recensore
8
Etichetta: Cheap Trick

Anno: 2009

Tracklist:

01. Sleep Forever

02. When The Lights Are Out

03. Miss Tomorrow

04. Sick Man of Europe

05. These Days

06. Miracle

07. Everyday You Make Me Crazy

08. California Girl

09. Everybody Knows

10. Alive

11. Times of Our Lives

12. Closer, The Ballad of Burt and Linda

13. Smile


Sito Web: http://www.myspace.com/cheaptrick

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login