Deathstars – Recensione: The Greatest Hits On Earth

Dicembre è il mese dei cine-panettoni, dell’avvento del Natale e della corsa frenetica agli ultimi acquisti da mettere sotto l’albero e in questo periodo, c’è anche la consueta abitudine da parte delle case discografiche di far uscire, ristampe, raccolte più o meno valide, create ad arte per far svuotare le tasche degli affezionati fan. Nel caso di questo greatest hits dei Deathstars, uscito già qualche settimana fa, non è ben chiaro il motivo di questa pubblicazione, dato che la band ha all’attivo solo tre full-lenght album, quindi sembra un po’ prematuro già pensare ad un’auto celebrazione della loro carriera con ben pochi lavori editi. Qui comunque si possono trovare, i migliori brani estratti dai loro precedenti album in studio e in più all’inizio, ci sono anche due inediti, “Metal”, brano dall’incedere bello potente e di cui è stato realizzato anche un video e “Death Is Wasted On The Dead, song messa in apertura e che ricalca fedelmente il tipico Deathstars style. Ovviamente non possono mancare i loro maggiori successi come “Cyanide”, “Death Dies Hard”, “Semi-Automatic” e la marziale “Blitzkrieg”.

Ad ogni modo, bisogna dire che questo “The Greatest Hits On Earth”, è un ottimo biglietto da visita, per chi si vuole avvicinare per la prima volta alla musica del combo svedese e per assaporare l’essenza del loro death-glam-rock, per tutti gli altri invece, si può tranquillamente aspettare la release del vero e proprio nuovo album.

Voto recensore
6,5
Etichetta: Nuclear Blast

Anno: 2011

Tracklist:

01. Death Is Wasted On The Dead

02. Metal

03. Death Dies Hard

04. Blitzkrieg

05. Motherzone

06. Synthetic Generation

07. Tongues

08. Blood Staines Blondes

09. Cyanide

10. New Dead Nation

11. Mark Of The Gun

12. Chertograd

13. Semi-Automatic

14. Syndrome

15. Play God

16. Opium


Sito Web: http://www.deathstars.net/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login