Stranger Vision – Recensione: Poetica

Gli Stranger Vision sono stati fondati nel 2019 da Riccardo Toni e Ivan Adami e “Poetica” è il loro disco di esordio. 

Ad alcuni brani hanno collaborato artisti di valore assoluto come Fabio Dessi (ARTHEMIS & HOLLOW HAZE) su “Hero Of The New World”, Alessia Scolletti (TEMPERANCE) su “Memories Of You”, Guido Benedetti (TRICK OR TREAT) con un assolo e il cantante Alessandro Conti (TREAT OR TREAT, TWILIGHT FORCE e LUCA TURILLI’S RHAPSODY) su “Rage” e Zak Stevens (SAVATAGE, TSO, CIRCLE II CIRCLE) su “Before The Law”.

L’album scorre in modo molto piacevole anche se alla lunga risulta un po’ ripetitivo, undici brani effettivi (abbiamo due intro, un outro e una versione alternativa) per un album di esordio possono essere veramente impegnativi, un peccato perchè alcune canzoni sono veramente belle.

Tra questi “Gates Of Tomorrow” che parte subito molto aggressiva e con un taglio moderno, senza perdersi troppo in arzigogoli che sanno sempre di già sentito.

“Soul Redemption” ci viene proposta in due versioni, una “normale” e l’altra solo voce e accompagnamento, entrambe molto convincenti.

La ballad “Memories Of You” già molto interessante, viene arricchita dalla voce di Alessia Scolletti, risultando un brano che pur senza troppe invenzioni riesce a rimanere nella testa.

In “Rage” si sente tutto il mestiere delle guest star, per quello che è sicuramente il miglior pezzo dell’album, una canzone che riesce a mutare pelle varie volte rimanendo sempre fedele a se stessa e senza mai perdere il filo.

Molto rabbiosa “Before The Law”, in alcune parti della canzone il taglio è un po’ più moderno, il risultato passa velocemente da momenti esaltati ad altri che lasciano qualche dubbio.

Molto apprezzabile Defying Gravity” canzone decisamente semplice, che proprio grazie alla sua linearità si ascolta volentieri tutta di un fiato, mentre “Hero Of The New World” ci riporta su piani più aggressivi con ritmo quasi groove metal.

Andando a vedere bene ci sono alcuni pezzi significativi, spesso, però, sono quelli con la presenza di qualche ospite, quindi le basi ci sono e l’intelligenza di sfruttare il sostegno di chi ha più esperienza anche, quindi questo potrebbe essere solo il primo passo per un futuro brillante.

Etichetta: Pride & Joy Music

Anno: 2021

Tracklist: 01. Awakening Prelude 02. Gates Of Tomorrow 03. Human Change 04. Soul Redemption 05. Never Give Up 06. Memories Of You 07. The Dying Light 08. Rage 09. Over And Over 10. Before The Law 11. Wish 12. Defying Gravity 13. Hero Of The New World 14. Invictus 15. Soul Redemption (Deep Version)
Sito Web: https://www.facebook.com/StrangerVision/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login