Header Unit

Sticky Boys – Recensione: Calling The Devil

Calling The Devil” è il terzo lavoro degli Sticky Boys, formazione proveniente da Parigi e fautrice in poco più di quarantacinque minuti di un cazzutissimo e deragliante punk rock che non disdegna sia sconfinamenti nell’hard rock di scuola australiana e made in Ac/Dc e Airbourne che incursioni verso l’alternative di qualità. In sostanza un bel melting pot sonoro che rende la loro proposta variegata e appetibile a vari palati, di certo i momenti migliori sono quelli più grintosi come in “Better Days” o nel up-tempo “Good Morning Sunshine”. In “Tough Machine” si sente abbondantemente l’influenza dei seminali Motorhead  sia nella struttura del pezzo che per quanto riguarda le parti vocali al vetriolo da parte di Alex Kourelis, mentre “The Lonely Tree” è il brano giusto per fare casino con gli amici da mettere a palla sullo stereo e ideale per far arrabbiare a dovere il vicinato.

The Vision” è un intramezzo delicato nella prima parte che poi diventa intenso e sofferto nella seconda e che fa da spartiacque prima dell’arrivo di un altro brano di punk rock old school come “Ready To Go”, pezzo dall’incredibile appeal ideale da suonare dal vivo. “The Dog Is Going Out” è la bonus track di questo “Calling The Devil” e sembra in tutto e per tutto uscita dalla penna dei Rancid, mentre “Real People” è una danza sfrenata con chitarre al vetriolo e cori che ti fanno venir voglia di cantare fino a perdere la voce.

In conclusione possiamo dire che questi Sticky Boys sanno davvero intrattenere con il loro sound grezzo e diretto, rozzo nelle parti vocali, ma efficace quanto basta a farvi muovere il piedino all’impazzata. Play it loud!

 

 

sticky-boys-calling-the-devil

Voto recensore
7,5
Etichetta: Listenable Records

Anno: 2017

Tracklist: 01. In Confidence 02. Better Days 03. Good Morning Sunshine 04. Tough Machine 05. The Lonely Tree 06. The Vision 07. An Afternoon In The Park 08. Ready To Go 09. The Dog Is Going Out (Bonus Track) 10. Real People 11. Calling The Devil 12. Drifting Away 13. She Won’t Let Me In 14. Elvis 666
Sito Web: https://www.facebook.com/stickyboys/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login