Horned Almighty – Recensione: Split CD

La Moribund Records, etichetta particolarmente attenta alle esigenze del pubblico interessato alle sonorità underground, ci presenta questa volta uno split CD con brani di due cult-band del panorama black metal nordeuropeo: Sargeist e Horned Almighty.

Finlandesi i primi, danesi i secondi, entrambi gli ensemble sono dediti ad un black metal tradizionale e legato ai canoni del genere, più soffuso, epico e cadenzato quello dei Sargeist, più brutale, veloce e con alcuni riferimenti al thrash anni ’80 quello degli Horned Almighty. In entrambi i casi, tutto è perfettamente consono ad un prodotto di genere: booklet scarno e minimale ove il nero è di rigore, registrazione e produzione volutamente ruvide tese a preservare quell’alone sulfureo tanto caro al Metallo Nero.

Da un punto di vista puramente artistico, a giudizio di chi scrive i Sargeist vincono di poche misure sugli “avversari” danesi. I ritmi cadenzati e il flavour epico dei pezzi riescono a rendere l’ascolto più emozionante, sebbene gli Horned Almighty possano vantare un bagaglio tecnico più affinato. Vista la natura prettamente “sotterranea” del prodotto in questione, escludiamo la valutazione numerica: un ascolto di sicuro interesse per gli ultras del genere, una release del tutto inutile per gli altri.

Etichetta: Moribund / Masterpiece

Anno: 2005

Tracklist:

SARGEIST:
01.In Ruin & Despair
02.Questing The Blessing Of Evil
03.Profane Bleeding Call
04.At The Altar Of The Beast
HORNED ALMIGHTY:
05.Skullspliting Manifest
06.Christian Genocide
07.In Torture We Trust
08.To The Lord Our Lives


andrea.sacchi

view all posts

Poser di professione, è in realtà un darkettone che nel tempo libero ascolta black metal, doom e gothic, i generi che recensisce su Metallus. Non essendo molto trve, adora ballare la new wave e andare al mare. Ha un debole per la piadina crudo e squacquerone, è rimasto fermo ai 16-bit e preferisce di gran lunga il vinile al digitale.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login