Balcony Airplay – Recensione: Space Pinball

I Balcony Airplay hanno suscitato, in passato, interesse in Svizzera e Germania per la loro personale visione della musica pop. “Space Pinball”, titolo che si riferisce ad un gioco da attribuire alla loro fantasia, è stato ottenuto usando una strumentazione vintage, con tanto di organo che rende il loro suono più rotondo. La ritmica è dance, “She Had To Go”, mentre i chorus sono radio-friendly, “Safa”. Le melodie, appiccicose quanto il miele che fuoriesce dai fichi, restano incollate saldamente all’orecchio, dando modo all’ascoltatore di entrare facilmente in confidenza con i brani, “I Run To You”. La band gioca la carta del ritmo crescente, costringendo l’ascoltatore a corrergli dietro pestando un piede per terra, mentre canticchia i ritornelli che s’intrufolano nella mente alla stessa velocità di un lampo, “Friday Afternoon”. Alcuni passaggi elettronici e qualche accordo, apparentemente, fuori posto rispetto ai canoni del pop aumentano il valore di questa band. In altre parole non tutto è prevedibile, nel songwriting, ad esempio, qualche guizzo, come quello d’un pesce fuor d’acqua, appare in lontananza. Nel complesso un lavoro che non dispiace, ma troppo diluito nel minutaggio, qualche taglio a brani inutili, “Tomorrow In San Francisco”, avrebbe giovato all’intera opera.

Voto recensore
6
Etichetta: Blue Martin Records

Anno: 2009

Tracklist:

01. Sofa
02. She Had To Go
03. Friday Afternoon
04. You Don't Tell Me
05. Thank You
06. I Run To You
07. Sad
08. Tomorrow In San Francisco
09. For Long
10. Into Your Heart
11. All Over The World
12. Awa
13. Welcome To Europe


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login