Stoneman – Recensione: Sex.Drugs.Murder

‘Sex.Drugs.Murder’ è l’opera prima degli svizzeri Stoneman, quartetto conosciuto di recente in occasione della calata in Italia degli svedesi Deathstars, di cui i nostri sono stati l’opening act.

La band definisce il proprio sound come “industrial gothic rock”, per riassumere una proposta alquanto sfaccettata che mischia l’irriverenza del glam, il groove dell’hard rock losangelino, inflessioni mansoniane e alcuni elementi tipici della darkwave contemporanea.

Un calderone sonoro decisamente vario e un ascolto che scorre tutto sommato in modo piacevole, ma non sempre l’alchimia riesce e accanto a ottimi episodi ne segnaliamo alcuni abbastanza incolore. A nostro giudizio la band offre il meglio di sé nelle tracce più genuinamente rock, che in linea di massima appaiono più piacevoli e cariche di adrenalina. Citiamo l’eccellente ‘Devil In A Gucci Dress’, una song divertente e assimilabile che richiama le atmosfere di Rob Zombie e i refrain esplosivi dei Lordi, l’oscura rivisitazione di ‘Cocaine’ di JJ Cale e ancora la mansoniana ‘Evil Fly’, altro potenziale singolo che vince in forza della sua immediatezza.

I risultati non sono però continuativi nel momento in cui la band ispessisce il proprio sound o lo contamina con vistosi elementi elettronici. Convince ‘Good Bye And Fuck You’ grazie agli intrecci di musica techno e psichedelia, un po’ meno le rutilanti ‘Atomic Holocaust’ e ‘The Madman Song’, dove il corpus granitico più orientato verso l’hardcore e il nu-metal rischia di fare perdere ai nostri la propria identità, consegnandoci due tracce che al di là dell’assalto sonoro lasciano ben poco.

‘Sex.Drugs.Murders’ è comunque un ascolto piacevole e di discreta fattura, agli Stoneman manca solo un pizzico di continuità. A nostro giudizio il meglio è offerto dalle tracce più dirette e disincantate, che rappresentano lo spirito rock dei quattro svizzeri in maniera ottimale.

Voto recensore
6
Etichetta: Twilight / Andromeda

Anno: 2006

Tracklist:

01.In My Arms
02.Devil In A Gucci Dress
03.Schlaf Mein Kind
04.Protect Me
05.Atomic Holocaust
06.Cocaine (JJ Cale Cover)
07.I Am Taking Your Life (And You Are Taking Mine)
08.Stoneman
09.The Madman Song
10.Evil Fly
11.Good Bye And Fuck You
12.Devil In A Gucci Dress (Visual Track)


andrea.sacchi

view all posts

Poser di professione, è in realtà un darkettone che nel tempo libero ascolta black metal, doom e gothic, i generi che recensisce su Metallus. Non essendo molto trve, adora ballare la new wave e andare al mare. Ha un debole per la piadina crudo e squacquerone, è rimasto fermo ai 16-bit e preferisce di gran lunga il vinile al digitale.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login