Seventh Wonder – Recensione: Welcome To Atlanta Live 2014

Il terzo album degli svedesi Seventh Wonder, il pluri acclamato “Mercy Falls”, diventa un live in edizione doppio CD e doppio DVD, accompagnato da qualche ulteriore brano preso dalla discografia del quintetto composto da Tommy Karevik (voce), Johan Liefvendahl (chitarra), Andreas Blomqvist (basso), Andreas Söderin (tastiera) e Stefan Norgren (batteria) che aggiungono pure due brani inediti, il tutto su Frontiers Music Srl.

L’edizione qui presa in esame è quella esclusivamente audio e cattura sul primo disco l’intera riproposizione dell’album già citato, una vera e propria opera in pompa magna in grado di mandare in collucchero i numerosi fan del progressive metal e del gruppo in questione: un live naturale e senza sovraincisioni che riesce a far vivere l’atmosfera portata sul palco dal pirotecnico gruppo unitamente alle indiscutibili doti musicali che fanno parte della natura degli svedesi, che sono riusciti a raggiungere un livello di notorietà ragguardevole in pochi anni. Assolutamente da ascoltare in toto per apprezzare appieno la complessità strumentale del lavoro e per capire le evoluzioni in grado di scaturire dalle cinque menti.

Il secondo dischetto argentato propone quattro pezzi presi da “Waiting In The Wings”, due da “The Great Escape” (“Alley Cat” e “King Of Whitewater”) e un gradevole medley acustico che anticipa i due unici inediti qui presenti: se “Inner Enemy” è tutto sommato in grado di sviluppare, nel breve minutaggio, una discreta potenza di fuoco grazie a melodie vocali ricercate e parti strumentali immediate, il meglio arriva con la finale “The Promise”, nove minuti e venti secondi aperti in maniera strumentalmente maestosa, che sublimano in una partitura sontuosa e che fanno di sicuro ben pensare per il futuro prossimo della band (magari uno sviluppo ulteriore sulla base di questa traccia, visto il finale in fade…).

Di sicuro “Welcome To Atlanta Live 2014” è destinato ai fan sfegatati della band e aggiunge poco o nulla al palmares dei Seventh Wonder, che dimostrano comunque di saper reggere il palco e di fare il proprio mestiere: si attendono sviluppi al più presto.

Seventh Wonder Welcome To Atlanta Live 2014 Cover Album

Voto recensore
6,5
Etichetta: Frontiers Music Srl

Anno: 2016

Tracklist: CD1 - Mercy Falls Live 01. A New Beginning 02. There And Back (Overture) 03. Welcome To Mercy Falls 04. Unbreakable 05. Tears For A Father 06. A Day Away 07. Tears For A Son 08. Paradise 09. Fall In Line 10. Break The Silence 11. Hide And Seek 12. Destiny Calls 13. One Last Goodbye 14. Back In Time 15. The Black Parade CD2 - Bonus Tracks 01. Taint The Sky 02. Banish the Wicked 03. Alley Cat 04. Walking Tall 05. The Edge Of My Blade 06. King Of Whitewater 07. Seventh Wonder Odyssey (Acoustic Medley) 08. Inner Enemy (New Studio Track) 09. The Promise (New Studio Track)
Sito Web: http://www.seventhwonder.se/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login