Seek Irony – Recensione: Tech N’ Roll

“Tech N’ Roll”, titolo quanto meno esplicativo, è l’album di debutto degli israeliani Seek Irony approdati per UDR dopo aver autoprodotto questo platter lo scorso anno.

Se “Tech N’ Roll” è fumo negli occhi per gli integralisti del rock rappresenta invece una piccola sorpresa per gli amanti delle sonorità alternative. Gli 11 brani che compongono l’album vedono flirtare le chitarre di Alex Campbell con massicce dosi di elettronica, un connubio che  dall’opener “She” attraversa i ritmi sincopati di “Skin2Skin” ed è la prova che non si possono etichettare i Seek Irony come semplice gruppo nu metal.

“When You Lie” ci riporta a cavallo del nuovo millennio ricordando il rinomato Hybrid Theory, qui è dove la prova del vocalist Kfir Gov risulta più efficace. “Low” si appresta invece ai dancefloor più heavy aprendosi, come altre tracce del lotto, ad infinite possibilità di remix.

Non tutte le canzone di “Tech N’ Roll” possiedono le qualità di una hit ma sicuramente i Seek Irony hanno dalla loro la varietà di influenze che raggiungono anche i Pain come dimostra il ritornello di “Ravelution Push”.

I Seek Irony sfornano un ottimo debutto, fresco, originale e con quella giuste dose di sfrontatezza nella proposta musicale. Continuando su questa strada potranno diventare uno dei nomi che contano.

seek-irony-tech-nroll

Voto recensore
7,5
Etichetta: UDR Music

Anno: 2016

Tracklist: 01. She 02. Tech N’Roll 03. Devil In Me 04. Skin2Skin 05. When You Lie 06. Running Towards The End Of The World 07. Low 08. Peel Me Away 09. Ravelution 10. Tragically Driven 11. Head Above The Water
Sito Web: https://www.facebook.com/SeekIrony

Roberto Banfi

view all posts

Punk n roller con ispirazioni gotiche e tracce persistenti di untrue heavy metal, tra Billy Holiday e gli Einsturzende Neubauten sono incappato casualmente negli Iron Maiden. Sogno una collaborazione tra Varg Vikernes e Paolo Brosio. Citazione preferita: ""Il mio dio è più forte"" (Conan il barbaro).

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login