Scythia – Recensione: Lineage

Grazie al quarto album “Lineage” i canadesi Scythia si allontanano ulteriormente dal folk metal per approdare ad un power metal di forte impatto in cui l’unica ombra di estremo è legata al growl del bassista Terry Savage che comunque diventa raramente protagonista della scena. L’anima dei brani è quindi un power possente e dinamico che, nonostante l’autoproduzione, rivela la bontà compositiva del chitarrista/cantante Dave Khan e dei suoi compagni.

Da sottolineare come la dinamica efficace della linea ritmica sia dovuta soprattutto al drumming sostanzioso della potente e precisa Celine Derval che non manca anche di intervenire come voce di supporto.

E’ evidente che alle radici dell’ispirazione della band di Calgary vi sia da un lato l’afflato epico di gruppi come Sabaton o Lost Horizon e dall’altro il compatto assalto speed degli Iced Earth senza dimenticare un sapore progressive (vedi Symphony X) che è presente in alcuni passaggi delle song più costruite.

L’opener Eternal Oath” è già un ottimo assaggio per definire al meglio la proposta della band; una cavalcata power che non disdegna il cantato in growl, un uso moderato di tastiere (suonate da Jeff Black) ed una linea ritmica sempre ben presente ed efficace.

Il lato più prog dei nostri è presente nella somma di “Loremaster pt. I” e “Loremaster pt. II”, le due tracce più lunghe e varie, che alternano parti acustiche e d’atmosfera quasi sinfonica a cavalcate ed accelerazioni senza mai dimenticare di curare l’apporto melodico.

Non manca un momento con l’emozionante “Soldier’s Lament” ma colpisce nel segno anche “Barbarian” ed il suo incedere epico, drammatico e greve

Melodia e intensità non mancano in “The Sacrifice” mentre la maestosa ed ariosa title-track chiude al meglio una prova che premia ancora gli Scythia. Risulta davvero un mistero il fatto che una band come questa non abbia un contratto ed altre si…

Scythia

Voto recensore
7,5
Etichetta: Autoproduzione

Anno: 2016

Tracklist: 01. Eternal Oath 02. Laugh of the Tsar 03. Barbarian 04. Soldier’s Lament 05. Loremaster pt. I 06. Loremaster pt. II 07. The Sacrifice 08. Lineage
Sito Web: https://www.facebook.com/scythiametal

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login