Savatage – Recensione: Return To Wacken

La mia religione mi impone di non dare insufficienze ai Savatage. Ma questa operazione commerciale delle Edel, per sfruttare la reunion della band di Jon Oliva in occasione del Wacken 2015, meriterebbe una bocciatura in toto. “Return To Wacken” altro non è che una raccolta dei brani che il gruppo americano aveva suonato nelle edizioni passate del più importante festival tedesco (e non solo), prese nella loro edizioni originali, senza l’aggiunta di bonus track, quindi assolutamente inutile per i fan di vecchia data.

Dal punto di vista musicale, questo album merita un 10, perchè in “Return To Wacken” sono contenute le hit immortali dei Savatage, da “Gutter Ballet”, passando per la struggente “Believe”, fino alla malinconica “Dead Winter Dead”. Ma questo progetto in sé ci lascia davvero l’amaro in bocca in quanto, al di là di una bella copertina e di alcune note di Jon all’interno del booklet, non offre nulla per cui valga la pena investire il proprio denaro.

Chi avesse vissuto su Marte fino a ieri e non conoscesse la musica dei Savatage può anche farci un pensierino, ma è sicuramente più interessante il doppio greatest hits “Still The Orchestra Plays”, uscito qualche anno fa, che contiene pure il DVD del famoso “Live In Japan” del 1994. In attesa che dopo questa reunion, per il momento solo per questo concerto evento, a Jon Oliva e soci non torni la voglia di comporre materiale inedito sotto il moniker Savatage.

I fan di tutto il mondo ci sperano ardentemente, fin dall’annuncio della partecipazione al Wacken. E si sa, sognare non costa niente.

Voto recensore
S.V.
Etichetta: earMUSIC / Edel

Anno: 2015

Tracklist:

01. Hall of the Mountain King
02. Gutter Ballet
03. Believe
04. Chance
05. Edge of Thorns
06. The Wake of Magellan
07. Dead Winter Dead
08. The Hourglass
09. Tonight He Grins Again
10. Prelude to Madness
11. When the Crowds are Gone


Sito Web: www.savatage.com

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login