Suicidal Angels – Recensione: Sanctify The Darkness

Canonico thrash quello proposto dalla band greca Suicidal Angels. Un incrocio tra Slayer, Dark Angel, Destruction e Kreator, ovvero la scuola europea e quella americana nel loro volto più estremo dell’epoca. Se è vero che canonico non vuol dire brutto, c’è anche da sottolineare che sono passati più di vent’anni da quando le band in questione mettevano a ferro e fuoco il pianeta e oggi certe sonorità sono state digerite e rigirate in tutte le salse, per dare poi a loro volta origine ad un estremo ancora più parossistico. Dipende insomma come si vuole prendere la proposta dei nostri, perché gridare al miracolo artistico o al ritorno della vecchia scuola è davvero ridicolo: semplicemente questo genere non si trovava più sul mercato con tanta frequenza perché vendevano di più i vari epigoni thrash/black/speed. Oggi che anche le correnti swedish, metal-core, etc mostrano la corda dell’ovvietà, ecco che si torna a puntare sul classico, quello che, si dice, veniva dal cuore ed esaltava legioni di giovani metallari. In pratica si tratta solo di imitazione di tipo artigianale, magari fatta con passione e accuratezza, come si coglie dalle note di questo “Sanctify The Darkness”, ma priva di quel valore aggiunto che è l’ispirazione personale. Per cui, complimenti ai Sucidal Angels e a tutti quelli che sanno riprodurre alla lettera certe sonorità del passato, ma per valutare una vera rinascita del movimento thrash dovremmo aspettare che arrivi sul fronte qualche band che abbia almeno un minimo di inventiva o qualità superiori. Nel frattempo potete divertirvi ad ascoltare questo “nuovo” passabile disco dei Suicidal Angels o tirare fuori qualche album che non ascoltate da un po’ di band che oggi non si ricorda nessuno (tipo i Protector o i Viking, per sparare due nomi a caso). Ma rischiereste di trovarli decisamente migliori delle band che circolano oggi. E poi che glielo dice alle case discografiche?

Voto recensore
6
Etichetta: Nuclear Blast / Warner

Anno: 2009

Tracklist: 01. Bloodthirsty
02. The Pestilence Of Saints
03. Inquisition
04. Apokathilosis
05. … Lies
06. No More Than Illusion
07. Atheist
08. Beyond The Laws Of Church
09. Mourning Of The Cursed
10. Dark Abyss (Your Fate Is Colored Black)
11. Child Molester
Sito Web: http://www.myspace.com/suicidalangelsgreece

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login