Fm – Recensione: Rockville

Dopo l’antipasto servito con l’EP “Only Foolin'” i britannici FM tornano con un full length realizzato grazie a PledgeMusic, piattaforma ormai sempre più utilizzata, soprattutto in terra albionica dove l’exploit di Ginger è solo la punta dell’iceberg di un fenomeno in grado, oltre ad essere strumento efficacissimo per realizzare i propri progetti musicali, di testare quale sia la reale fanbase delle band. Ma questo è un discorso lungo, magari molto interessante ma che ci porta lontano dalle melodie di Steve Overland e soci.

Che come sempre non tradiscono, andando a rispondere appieno alle aspettative e regalando più di qualche momento di autentica emozione, oltre ad una gran classe ed alla capacità di scrivere pezzi che sembrano fatti di velluto. Ma non c’è solo questo: l’apertura graffiante di “Tough Love” è decisamente efficace e dinamica e “Wake Up The World” mantiene alto il tasso di energia, a dimostrazione del fatto che oltre alla classe da vendere gli FM hanno ancora tanta voglia di suonare. E così pure la frizzante e luminosa “Crave” potrebbe tranquillamente essere il prodotto di giovani rampanti e conclude un poker iniziale di grande impatto.

Purtroppo nella parte centrale dell’album alcuni frangenti, vedi “Show Me The Way” o “My Love Bleeds” – in cui i nostri sembrano fare il verso ai connazionali Def Leppard del periodo “Slang” – sono meno efficaci. Altrove gli FM scivolano nell’ordinariertà, come nel caso dell’innocua ballad “Story Of My Life”, ma si riprendono, pur se con un approccio più leggero che nell’eccellente partenza dell’album: e così la spensierata “Better Late Than Never” e l’accoppiata “Goodbye Yesterday”/”High Cost Of Living” chiudono con un manto di rassicuranti melodie quello che è senza dubbio un buon album.

Voto recensore
7
Etichetta: PledgeMusic

Anno: 2013

Tracklist:

01. Tough Love
02. Wake Up The World
03. Only Foolin’
04. Crave
05. Show Me The Way
06. My Love Bleeds
07. Story Of My Life
08. Better Late Than Never
09. Crosstown Train
10. Goodbye Yesterday
11. High Cost Of Loving


Sito Web: http://www.fmofficial.com/fmofficial/index.html

2 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. Giulio B

    TOUGH LOVE SU TUTTE. BEL CD. VOTO 7

    Reply
  2. ele-h-mic

    Ottimo doppio cd per gli inglesi FM, Rockville1 molto meglio della parte 2 comunque, band per la quale il tempo sembra non sortire alcun effetto negativo.

    In campo AOR-HARD non troverete di meglio

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login