Broken Hope – Recensione: Repulsive Conception & Loathing 2CD

E’ nella seconda parte della propria discografia che, comunque, i Broken Hope riscuotono i maggiori consensi di pubblico e critica. ‘Repulsive Conception’ prima e ‘Loathing’ dopo (ma anche soprattutto…) li proiettano di pieno diritto nel gotha del death metal mondiale. Pur rimanendo circondati da un’aura di culto e pur senza raggiungere risultati di vendita eccezionali, i Broken Hope hanno comunque lasciato un segno piuttosto preciso di quale fosse la loro interpretazione e messa in pratica del concetto di death. ‘Grindbox’, ‘Into The Necrosphere’, ‘Siamese Screams’, ‘I Am God’: pezzi differenti tratti da dischi differenti, ma che disegnano una sorprendente strategia del terrore. Le variazioni di tempo si fanno ancora più frequenti e radicali, il growl ha raggiunto livelli di soffocamento, la tecnica individuale è strabordante. Tutto questo concede al gruppo di elaborare un songwriting estremamente intricato ma di impatto ferocissimo, e nel frattempo la scelta di mantenere le tematiche su argomenti tipicamente gore distanzia con precisione i Broken Hope dalla –per esempio- magniloquenza visionaria e ancestrale dei Morbid Angel. Si odono persino echi dell’attacco chirurgico dei Death, in ‘Loathing’, percorso dalla lucidità degli assassini, folle alternanza di controllo e chaos. In un mare di ristampe senza valore né importanza alcuna, un’operazione ben organizzata e un recupero di quelli di prima classe.

Voto recensore
8
Etichetta: Metal Blade / Audioglobe

Anno: 2002

Tracklist:

Tracklist Repulsive Conception:

Dilation And Extraction / Grind Box / Chewed To Stubs / Engorged With Impiety / Swallowed Whole / Erotic Zoophilism / Pitbull Grin / Into The Necrosphere / Essence Of Human Pain / The Internal Twin / Penis Envy / For Only The Sick / Freezer Burnt / Imprimis Obscurity / Captain Howdy


Tracklist Loathing:

Siamese Screams / Translucence / The Cloning / Reunited / High On Formaldehyde / A Window Into Hell / Skin Is In / Aution Of The Dead / He Was Raped / I Am God / Deadly Embrace


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login