Magnum – Recensione: The Monster Roars

Il 2022 comincia con il botto: dopo la collezione di live e rarità dell’anno scorso, il nuovo album in studio dei Magnum è una dichiarazione di intenti fin dal titolo e dalla copertina, forte nell’immagine e che nella scelta dei caratteri sembra rimandare al passato remoto. Grintoso e pieno di spunti interessanti, “The Monster Roars” è soprattutto una conferma dell’ottimo stato di forma di una band che come poche altre ha saputo ripartire e trovare una seconda vita artistica qualitativamente all’altezza dei fasti dei tempi migliori.

La title track mostra come Bob Catley e soci abbiano ancora la capacità di graffiare, oltre a quella di farci sognare sulla quale hanno costruito i momenti migliori della loro carriera ormai leggendaria. Le tastiere regali di Rick Benton impreziosiscono il tessuto e il finale della successiva “Remember”, in piena e gloriosa tradizione Magnum. La musica non cambia – e per fortuna! – per la successiva “All You Believe In”: siamo nel cuore di un altro lavoro dagli standard eccelsi, che unisce la familiarità del sound in perfetto equilibrio tra afflato epico e ricerca melodica ad un’intatta capacità di emozionare. Composizioni trascinanti, guidate dall’istrionico Catley, che guida un team compatto a partire dal compagno inseparabile Tony Clarkin, e completato dalla sezione ritmica di primissimo ordine composta da Dennis Ward e Lee Morris. E così un pezzo come “I Won’t Let You Down”, con le sue coinvolgenti melodie, può tranquillamente essere definito un nuovo classico. La frizzante “No Steppin’ Stones”, tra feeling live e uso dei fiati, presenta un piacevole diversivo all’interno di un album che ha tutti gli elementi caratteristici del personalissimo stile dei Magnum e va ad arricchire la discografia mai abbastanza nota della band britannica.

Non poteva esserci modo migliore per inaugurare l’anno musicale!

Etichetta: Steamhammer/SPV

Anno: 2022

Tracklist: 01. The Monster Roars 02. Remember 03. All You Believe In 04. I Won’t Let You Down 05. The Present Not The Past 06. No Steppin‘ Stones 07. That Freedom Word 08. Your Blood Is Violence 09. Walk The Silent Hours 10. The Day After The Night Before 11. Come Holy Men 12. Can’t Buy Yourself A Heaven
Sito Web: http://www.magnumonline.co.uk/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login