Soleil Moon – Recensione: Warrior

Dopo l’esperienza con la Michael Thompson Band, il cantante e tastierista Larry King ritorna con i suoi Soleil Moon per un altro album (il terzo) all’insegna del rock melodico vellutato, in bilico fra WestCoast e AOR con la classe che si respira dall’inizio alla fine. Dimenticate la copertina e il titolo, piuttosto fuorvianti, e lasciatevi conquistare da una sequenza di brani praticamente senza alcun cedimento qualitativo, una serie di vibrazioni positive che iniziano con i ricordi dell’opener “’72 Camaro” e terminano con la colorata title track. C’è pure una traccia nascosta che è un’autentica chicca dal gusto country e con un ritornello semplicemente irresistibile.
Delicata ed emozionante, la musica dei Soleil Moon si farà strada nei cuori di chi vorrà aprirsi all’ascolto, rinunciando al pregiudizio che può arrivare dalla classificazione in un genere musicale che può piacere o non piacere. Canzoni che parlano all’anima, costruite su atmosfere sognanti e sulla calda interpretazione di Larry King, convincente nel personalizzare il romanticismo di “Here For You” o della leggera “When I’m With You” con il suo squisito sapore pop. Fra gli episodi più scintillanti, la variegata “Just So You Know” con le sue ripartenze e il sognante tappeto di tastiere, la straordinaria ariosità di “Can’t Go On”, la toccante ballad “Halfway To Nowhere”. A completare il quadro la partecipazione come ospite alla chitarra proprio di Michael Thompson.
“Warrior” è senza dubbio uno degli album dell’anno per chi cerca cuore, passione, grande musica.

Etichetta: Frontiers Records

Anno: 2019

Tracklist: 01. ’72 Camaro 02. Here For You 03. You And I 04. Just So You Know 05. Can’t Go On 06. Halfway To Nowhere 07. How Long 08. Nothing Matters 09. When I’m With You 10. Before The Rainbow 11. Warrior
Sito Web: https://www.soleilmoonband.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login