Age Of Artemis – Recensione: The Waking Hour

Soffrite di saudade da Angra? Allora buttatevi sugli Age Of Artemis. Il secondo disco del quintetto brasiliano, infatti, segue pedissequamente le orme della band della coppia d’asce Loureiro – Bittencourt, soprattutto del periodo con Edu Falaschi alla voce. “The Waking Hour” è quindi un album di power prog metal dalle smaccate influenze etniche, che prendono in prestito sonorità carioca a livello ritmico e ci presentano aperture melodiche ed arrangiamenti sinfonici. Nulla di dannatamente sconvolgente , ma gli amanti del genere si troveranno di fronte un prodotto di sicuro interesse, grazie alla professionalità che gli Age Of Artemis mettono in queste dieci song.

L’opener “Under The Sun” è trascinante, tribale negli interventi ritmici e dotata di un refrain perfetto per aprire le danze. Se l’esordio “Overcoming Limits” ci aveva colpito come un fulmine a ciel sereno, con “The Waking Hour” non possiamo essere altrettanto storditi da un effetto sorpreso un po’ svanito, ma song come la title track, dotata di arrangiamenti curatissimi ed un incedere energico, non ci lasciano indifferenti. Tutti i membri degli Age Of Artemis sono in grado di dare il meglio di sé, trovando il proprio spazio nei momenti giusti del disco, senza fare le primedonne, e la qualità del prodotto ne guadagna sicuramente, come in “Melted In Charisma”, contraddisitinta da chitarre acustiche ed un mood avvolgente.

Tra momenti di scuola progressive e partiture heavy melodiche, “The Walking Hour” scorre via liscio, senza particolari impennate di originalità, ma comunque sempre gradevole all’ascolto e, quello che più importa, al di sopra della media delle uscite del genere degli ultimi tempi. Se siete fan degli Angra e non riuscite ad attendere il nuovo album con Lione alla voce, potrete ingannare l’attesa con gli Age Of Artemis: non vi deluderanno.

Voto recensore
6,5
Etichetta: PowerProg

Anno: 2014

Tracklist:

01. Penance (intro)

02. Under The Sun

03. Broken Bridges

04. The Walking Hour

05. Hunger and Shame

06. Melted in Charisma

07. Childhood

08. Your Smile

09. Exile

10. New Revolution

11. Winding Road


Sito Web: www.ageofartemis.com.br/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login