The Charm The Fury – Recensione: The Sick, Dumb & Happy

I The Charm The Fury sono una band olandese che arriva su Nuclear Blast Records/Arising Empire con “The Sick, Dumb & Happy”, dopo un EP del 2012 e l’esordio su lunga distanza “A Shade Of My Former Self” del 2013. La band capitanata dalla singer Caroline Westendorp propone un modern metal/metalcore caratterizzato da una produzione ottima anche se un po’ impersonale, dove le chitarre suonate da Rolf Perdok e Martijn Slegtenhorst spiccano sulla sezione ritmica composta da Lucas Arnoldussen al basso e Mathijs Tieken alla batteria: la base del sound è una miscela robusta che tira in ballo certi elementi southern metal (l’opener “Down On The Ropes”) che richiamano i Lamb Of God e rimanda a certi Machine Head per armonie ed assoli (“Echoes” , con un gradevole refrain caratterizzato dall’uso della voce, e “Songs Of Obscenity” per citare due dei momenti più a fuoco).

La varietà c’è, considerando il microcosmo in cui si muovono i The Charm The Fury, come si può sentire nella scattante “Weaponized” e nella rallentata e più rarefatta “Blood And Salt”, con una pregevole interpretazione vocale, fino ad arrivare alla conclusiva “Break And Dominate” che, insieme a “No End In Sight” (si ricorda particolarmente per le melodie delle sei corde) si pone fra i brani migliori di questo “The Sick, Dumb & Happy”. Sembra che il gruppo però voglia dare un colpo al cerchio e uno alla botte, aggiungendo l’immancabile pezzo acustico “Silent War” e cospargendo di aperture melodiche un mid tempo come “The Hell In Me”, andando a condire il tutto a discapito di una personalità che alla fine risulta latitante: tutto suona a modo, a posto e cattivo il giusto ma senza una particolare personalità o momenti memorabili che invoglino l’ascoltatore ad approfondire ulteriormente il discorso.

In definitiva un disco passabile ma che non lascia il segno più di tanto in virtù di una proposta già sentita e sviluppata da altri prima dei The Charm The Fury.

Voto recensore
6
Etichetta: Nuclear Blast Records/ Arising Empire

Anno: 2017

Tracklist: 01. Down On The Ropes 02. Echoes 03. Weaponized 04. No End In Sight 05. Blood And Salt 06. Corner Office Maniacs 07. The Future Need Us Not 08. Silent War 09. The Hell In Me 10. Songs Of Obscenity 11. Break And Dominate
Sito Web: https://www.thecharmthefury.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login