The Chronicles Project – Recensione: When Darkness Falls

Mai moniker fu più azzeccato. The Chronicles Project è infatti un progetto metal addirittura nato sul web e messo in piedi dal tastierista Malte Rathke, che ha reclutato tutta una serie di personaggi del metal underground per portare a termine la realizzazione di questo “When Darkness Fall“. Nessun personaggio ultra-famoso a livello delle metal opere in stile Avantasia, ma diversi validi musicisti utili alla causa, in primis il formidabile vocalist Vasilis Georgiou, già sentito con i Black Fate. Lo stile proposto è un power prog metal dalle tinte sinfoniche, vicino soprattutto ai Kamelot, ma anche a Symphony X e Angra.

When Darkness Fall” è composto da dieci song di buona fattura, più alcuni episodi strumentali assolutamente trascurabili. I The Chronicles Project si presentano con “Forever“, brano devoto ai Kamelot, sia per il timbro vocale di Vasilis, sia per gli arrangiamenti cupi ed orchestrali, nonché per il titolo, che richiama una hit della band di Thomas Youngblood. Con “The Last Embrace” conosciamo il lato più progressivo del progetto, anche se i refrain si muovono sempre su tempi veloci e melodie evocative, ma immediate. Le parti strumentali sono a più riprese magniloquenti, gli stacchi e i cambi di tempo dal grande impatto emotivo ed atmosferico, grazie soprattutto alle Keys di Rathke. Le parti meno significative sono invece quelle dove intervengono le voci femminili, che uniformano “When Darkness Fall” ai lavori dei Delain e compagnia.

I The Chronicles Project ci regalano un album indirizzato ad un pubblico ben preciso ed i fans dei Kamelot in primis apprezzeranno tutti i cliché presenti nelle song di “When Darkness Fall“. Tutto è al proprio posto, produzione (ad opera di Mularoni) e copertina, manca solo un po’ di originalità, ma per un progetto nato e cresciuto in questo modo, basta e avanza.

TheCroniclesProject

Voto recensore
6,5
Etichetta: PowerProg

Anno: 2015

Tracklist: 01. Prologue: Our souls 02. Forever 03. Void of the damned 04. The last embrace 05. A dangerous journey 06. Into infinity 07. Interlude I: The confession 08. When darkness falls 09. Believe 10. My revolution 11. Interlude II: Release me 12. The dark symphony 13. Promised lands 14. Until you're mine 15. Conclusion: Still alive
Sito Web: http://www.facebook.com/TheChroniclesProject

alessandro.battini

view all posts

E’ il sinfonico della compagnia. Dai Savatage ai Dimmu Borgir, passando per i Rhapsody, predilige tutto ciò che è arricchito da arrangiamenti sontuosi ed orchestrazioni boombastiche. Nato e cresciuto a pane e power degli anni ’90, si divide tra cronache calcistiche, come inviato del Corriere Dello Sport, qualità in azienda e la passione per la musica. Collezionista incallito di cd, dvd, fumetti, stivali, magliette dei concerti, exogini e cianfrusaglie di ogni tipo, trova anche il tempo per suonare in due band.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login