Foreigner – Recensione: The Best Of Foreigner 4 And More

Altra raccolta, stavolta live, dei Foreigner con il “nuovo” Kelly Hansen (sono passati ormai quasi dieci anni dal suo ingresso, ma rimane sempre “il sosituto di Lou Gramm”), che in quattro e quattr’otto danno alle stampe la registrazione dei concerti al Borgata Hotel’s Music Box Theatre di Atlantic City degli scorsi 3 e 4 ottobre 2014.

Prodotto in maniera impeccabile dal bassista Jeff Pilson, la scaletta incentrata sul lavoro che ha segnato l’esplosione commerciale della band, l’album fotografa alla perfezione l’affiatamento con cui i Foreigner hanno saputo riconquistarsi, negli ultimi anni, la fiducia del pubblico. Il solo Mick Jones è rimasto a guidare la band dalle origini, ma la qualità dei pezzi è tale che – complice l’indiscutibile capacità dei musicisti di nuova e nuovissima generazione che lo affiancano – il successo è assicurato.

L’inizio è affidato alla ruvida “Night Life”, poi fra le hit riproposte vanno citate almeno la sempre gustosa e sempre diversa “Urgent”, l’emozionante versione acustica di “Say You Will”, le scariche di adrenalina che attraversano “Hot Blooded”, la straripante coda strumentale della conclusiva “juke Box Hero”.

Un album che è la conferma, se ce ne fosse bisogno, di pezzi classici e senza tempo, e la registrazione su disco di uno di quei casi – non molto comuni – di band che hanno saputo ricostruire la propria credibilità attorno ad una line-up profondamente diversa da quella con cui hanno

cominciato l’avventura.

Voto recensore
n.d.
Etichetta: Frontiers

Anno: 2014

Tracklist:

01. Night Life
02. Woman In Black
03. Urgent
04. Waiting For A Girl Like You
05. Break It Up
06. Girl On The Moon
07. Say You Will
08. Feels Like The First Time
09. Cold As Ice
10. Hot Blooded
11. I Want To Know What Love Is
12. Juke Box Hero


Sito Web: http://www.foreigneronline.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login