Twilight Force – Recensione: Tales Of Ancient Prophecies

Su “Tales Of Ancient Prophecies”, debut album degli svedesi Twilight Force, si respira a pieni polmoni l’esaltante freschezza di album come “Legendary Tales” dei Rhapsody o del debutto dei Gloryhammer “Tales From The Kingdom Of Fife”. Il power metal sinfonico e neoclassico dei nostri è infarcito di ottime melodie e sorprende per la spontaneità e la semplicità con cui riesce a conquistare sin dal primo ascolto! Senza ombra di dubbio questa release si pone direttamente ai vertici del genere per quanto riguarda le uscite di quest’anno.

Il CD, uscito inizialmente come autoproduzione, è ora nelle mani della Black Lodge che speriamo sia in grado di supportare i ragazzi scandinavi a dovere.

L’unico vero difetto di questo CD è che su undici tracce ben quattro sono intermezzi recitati e quindi il minutaggio complessivo supera di poco la mezzora.

Altra curiosità da segnalare è che i nostri sono originari di Falun, ossia la stessa città di Joachim Broden (cantante dei Sabaton), che infatti compare con ospite alla voce in ben tre pezzi.

La tracklist di “Tales Of Ancient Prophecies” è quindi un trionfo del symphonic metal, chiaramente ispirato dai primi Rhapsody, a partire dall’opener “Enchanted Dragon Of Wisdom”, per proseguire con “The Power Of The Ancient Force” (che ricorda i primi Steel Attack) e per continuare con “Gates Of Glory”; si tratta di song portentose sostenute dall’ottimo singer Christian Hedgren e dalle parti di tastiera di Daniele, che si occupa alla perfezione anche di violini e pianoforte.

Il CD propone anche la maestosa semi-ballad epicissima “Made Of Steel”, che ci ricorda non poco i Manowar ed il metal neoclassico dei primi album di Malmsteen in pezzi come la favolosa “Forest Of Destiny” in cui anche il chitarrista Felipe si ritaglia la sua porzione di gloria.

Tutti i pezzi sono di ottimo livello, di minutaggio limitato ed in grado di ammaliare fin da subito i fan del genere.

A coronamento della release possiamo aggiungere che i testi sono palesemente fantasy e legati ad una saga, coì come l’artwork che ricorda non poco le illustrazioni di tanti moduli di gioco di Dungeons & Dragons. Insomma… chi ama questo genere e queste tematiche non può assolutamente farsi sfuggire questo capolavoro.

Voto recensore
8,5
Etichetta: Black Lodge Records

Anno: 2014

Tracklist:

01. Enchanted Dragon Of Wisdom (04:43)
02. The Power Of The Ancient Force (05:03)
03. Twilight Horizon (4:59)
04. The Summoning (00:43)
05. Whispering Winds (00:51)
06. Fall Of The Eternal Winter (04:54)
07. Forest Of Destiny (04:06)
08. In The Mighty Hall Of The Fire King (00:55)
09. Made Of Steel (04:46)
10. Sword Of Magic Steel (01:05)
11. Gates Of Glory (03:55)


Sito Web: http://www.twilightforce.com/

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. jackiedan

    uno dei migliori album del 2014, insieme a quello dei freedom call.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login