Lordi – Recensione: Recordead Live – Sextourcism In Z7

Titolo geniale, senso dell’umorismo sempre in prima linea, i Lordi continuano a strizzare l’occhio all’ascoltatore: si può amarli o odiarli, nel primo caso anche questo live risulterà divertente e coinvolgente come sempre.

La partenza con “Sexorcism” è di quelle rabbiose, la scaletta poi ripropone l’irresistibilmente catchy “Would You Love A Monsterman” e parte per un viaggio piuttosto lungo ma quasi sempre godibile. Funzionano bene la narrazione di “Your Tongue’s Got The Cat” e i chorus nuovamente catchy e ruffiani – caratteristiche queste alla base dell’amore/odio per la band – di “Mr. Killjoy” e “Blood Red Sandman”. “Evilyn” è il lato malinconico dei Lordi, la ficcante “The Riff un esempio di come la band finlandese sappia anche arrivare dritta al punto senza bisogno di sovraccaricare eccessivamente. L’accoppiata finale degli anthem “Devil Is A Loser” e “Hard Rock Hallelujah” è l’apoteosi dell’approccio deliziosamente cialtrone, scanzonato e sopra le righe allo shock rock e all’hard rock.

Una scaletta ricca, che ben ripercorre una carriera cominciata nel lontano 1992, che ha avuto i suoi apici nel successo commerciale dell’album di debutto “Get Heavy” e nella notorietà con la partecipazione all’Eurovision del 2006. Gli album sono stati altalenanti nella qualità e ripetitivi nella proposta musicale – d’altra parte la formula quella è, prendere o lasciare – ma l’energia e il divertimento continuano a scorrere copiosi sul pubblico dal palco: ne è dimostrazione pure questo live.

Etichetta: AFM Records

Anno: 2019

Tracklist: 01. Sexorcism 02. Would You Love A Monsterman 03. Missing Miss Charlene/House Of Ghosts 04. Your Tongue’s Got The Cat 05. Heaven Sent Hell On Earth 06. Mr. Killjoy 07. Mana Solo 08. Rock The Hell Outta You 09. Blood Red Sandman 10. It Snows In Hell 11. Hella Solo 12. She’s A Demon 13. Slashion Model Girls 14. Naked In My Cellar 15. Rock Police 16. Ox Solo 17. Hug You Hardcore 18. SCG9:The Documented Phenomenon 19. Evilyn 20. The Riff 21. Amen Solo 22. Nailed By The Hammer Of Frankenstein 23. Who’s your Daddy 24. Devil Is A Loser 25. Hard Rock Hallelujah
Sito Web: https://www.lordi.fi/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login