Header Unit

Gizmodrome – Recensione: Gizmodrome

Stewart Copeland (The Police, Oysterhead, Curved Air, Peter Gabriel, Tom Waits e numerose colonne sonore al proprio attivo) e Vittorio Cosma (PFM, Elio E Le Storie Tese) si conoscono da tempo ed hanno già avuto modo di collaborare; quando decidono di trascorrere un po’ di tempo insieme in Italia allargando l’invito a Mark King (Level 42) e Adrian Belew (King Crimson, Zappa, David Bowie, Talking Head e mille altre collaborazioni) forse non sanno che ne scaturirà un progetto a nome Gizmodrome che oggi è anche il titolo di un album che vale sicuramente la pena ascoltare.

Molti si chiederanno quanto sia preponderante la tecnica in questo album; beh, sicuramente l’esecuzione di buona parte delle partiture (tempi di batteria, imprevedibili parti di chitarra, linee di basso in evidenza) fa collocare “Gizmodrome” in pieno ambito prog ma l’energia contenuta in esso sembra provenire da altri lidi… quasi punk per attitudine ma anche fusion, jazz, pop, funk e chi più ne ha più ne metta.

“Zombies In The Mall” parte subito con un incredibile groove di King e un teatrale Copeland alla voce (mentre il bassista extraordinaire e Belew si occupano delle parti più melodiche); l’approccio è positivo e solare spezzato da un solo del chitarrista americano che sembra andare per conto suo. In pratica qui c’è già tutto il credo del progetto, confermato dalle dinamiche e dai controcanti di “Man In The Mountain” che sottolineano se mai ce ne fosse bisogno la preparazione strumentale di questo quartetto; ecco ad esempio apparire il codificato slapping di King in “Spin This”.

Allo stesso tempo, come detto,  si tratta di musica non facilmente catalogabile che non sappiamo che appeal possa avere per chi si abbevera di hard and heavy (forse solo in “I Know Too Much” si percepisce un riffing più insistito). Nonostante tutto comunque la musica scorre fluida (“Ride Your Life”) per la capacità di rendere semplice ciò che per altri sarebbe difficilmente riproducibile; in “Zubatta Cheve” sentiamo sconclusionate parole in italiano per l’espressione più pura di free music.

Siete i benvenuti nel mondo Gizmodrome… potreste rimanere irretiti!

Voto recensore
7,5
Etichetta: earMusic

Anno: 2017

Tracklist: 01. Zombies In The Mall 02. Stay Ready 03. Man In The Mountain 04. Summer's Coming 05. Sweet Angels (Rule The World) 06. Amaka Pipa 07. Strange Things Happen 08. Ride Your Life (Explicit) 09. Zubatta Cheve 10. Spin This 11. I Know Too Much 12. Stark Naked
Sito Web: https://www.facebook.com/Gizmodrome/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login