Majesty – Recensione: Generation Steel

Fra tutte le band che proclamano di suonare “true metal” sicuramente i Majesty sono quelli che, dopo i maestri Manowar, rappresentano meglio e fino in fondo lo spirito e l’essenza di questa definizione.

Ritornati sulle scene nel 2013 i nostri hanno praticamente sfornato un album ogni anno ed il nuovissimo “Generation Steel”, sebbene meno brillante rispetto alle due precedenti opere, non tradisce le aspettative donando ai fan della band ed a chi ama l’epic power altre dieci perle.

Il nuovo CD ha la caratteristica fondante di far prevalere gli anthem e le cavalcate più cadenzate e tipicamente “da live-show”.

Le poche eccezioni solo legate a pezzi quali i veloci e potenti “Circle Of Rage” e “Knights Of The Empire”, ossia i brani in cui il batterista Jan Raddatz pesta sull’acceleratore ed in cui anche l’assolo di chitarra sembra in sintonia con la linea ritmica.

Altra eccezione è invece la ballad “The Last Reward”, una delle migliori realizzate dai nostri, in cui Tarek “Metal Son” Maghary canta in modo davvero ispirato ed è accompagnato dalle calde note del basso di Alex Voß nonchè da tastiere in grado di costruire una cornice eccellente.

Il resto del CD è impostato su anthem e cavalcate in cui dominano l’emozione, il riff immediato, cori che si incollano subito in testa e melodie ampie e maestose.

Ottime in questo senso sono tracce quali “Rulers Of The World” (da applausi lo stacco con pianoforte suonato dallo stesso Tarek), “War For Metal” (puro anthem secco e diretto in Manowar style), la catchy title-track ed anche la più cupa “Damnation Hero” (coinvolgente fase solista a cura dei chitarristi Robin Hadamovsky e Tristan Visser).

Chi non ama questo stile e magari considera i Majesty dei dinosauri fautori di musica superata e priva di mordente rifugga da questa release ma chi non si lascia ingannare da queste idiozie può gettarsi a capofitto nell’ascolto delle nuove canzoni di una band che in ogni release mette in mostra un cuore pulsante di puro acciaio.

Voto recensore
7,5
Etichetta: NoiseArt Records

Anno: 2015

Tracklist:

01. Hawks Will Fly
02. Generation Steel
03. Circle Of Rage
04. Shout At The World
05. Damnation Hero
06. Children Of The Dark
07. The Last Reward
08. Knights Of The Empire
09. Rulers Of The World
10. War For Metal


Sito Web: http://www.majesty-metal.de/index.php/en/

leonardo.cammi

view all posts

Bibliotecario appassionato a tutto il metal (e molto altro) con particolare attenzione per l’epic, il classic, il power, il folk, l’hard rock, l’AOR il black sinfonico e tutto il christian metal. Formato come storico medievalista adora la saggistica storica, i classici e la letteratura fantasy. In Metallus dal 2001.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login