Header Unit

Unisonic – Recensione: For The Kingdom (EP)

Gli Unisonic ci offrono un gustoso antipasto del loro secondo album, in uscita a inizio agosto, con il presente EP “For the Kingdom”. Le sei tracce del disco includono un estratto dalla release di prossima uscita, un brano esclusivo che comparirà solo in questo mini CD e ben quattro pezzi dal vivo registrati nel tour a supporto dell’omonimo debut album, datato 2012. I quasi 30 minuti di musica dell’EP appaiono quindi interessanti e apprezzabili anche per un pubblico che va al di là dei soli collezionisti.

“For The Kingdom” è la tipica canzone che ti aspetti dalla premiata ditta Kiske/Hansen/Ward: un pezzo veloce e immediato, supportato da un riff molto diretto e con un refrain fatto apposta per essere cantato in coro. Niente di trascendentale, ma un brano piacevole che ci dà probabilmente le coordinate del nuovo album della band e farà la felicità dei suoi fan. “You Come Undone” è invece un rock allegro e spensierato, con tanto di citazione della maideniana “The Trooper” nel finale. Niente da dire infine sulle quattro tracce live: siamo al cospetto di alcuni tra i pezzi più rappresentativi del primo album del gruppo, suonati con entusiasmo e accompagnati da un pubblico che si fa sentire a gran voce.

“For the Kingdom” non costituisce quindi un acquisto inutile, ma una release intelligente e pregevole. Gli impazienti avranno un assaggio del prossimo disco degli Unisonic, i collezionisti una sorta di primo live ufficiale della band. Ora non ci resta che attendere il prossimo agosto per un verdetto completo su “Light Of Dawn”, nuova fatica del super combo tedesco.

Voto recensore
7
Etichetta: earMUSIC

Anno: 2014

Tracklist:

01. For The Kingdom
02. You Come Undone (EP exclusive track)
03. Unisonic (live 2012; EP exclusive track)
04. Never Too Late (live 2012; EP exclusive track)
05. Star Rider (live 2012; EP exclusive track)
06. Souls Alive (live 2012; EP exclusive track)


Sito Web: http://www.unisonic.org/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login