Brainstorm – Recensione: Firesoul

Dieci album e venticinque anni di onorata carriera non sono affatto uno scherzo. I Brainstorm tagliano questo prestigioso traguardo con “Firesoul”, la summa del proprio sound, da sempre figlio del metal teutonico, miscelato ad influenze power USA, senza mai tralasciare un certo gusto melodico. Con il precedente “On The Spur Of The Moment” i nostri avevano inserito elementi maturi ed arrangiamenti più strutturati rispetto alle origini, in un ideale trait d’union tra Rage, Masterplan e Primal Fear.

“Firesoul” abbraccia il power metal a 360 gradi, passando da sfuriate chitarristiche decisamente classiche a momenti sinfonici e finemente orchestrati, come l’opener “Erased By The Dark”, vicina ai Nocturnal Rites. Si ha l’impressione che i Brainstorm abbiano voluto rifarsi agli Helloween dell’era Deris, tra gli unici capaci di proporre un power metal moderno ed all’avanguardia, gustoso per tutti i palati. Ma il buon Andy Frank ed i suoi soci non possiedono la classe delle zucche di Amburgo, per questo motivo, come spesso accaduto in carriera, anche “Firesoul” vive di picchi di classe, ma anche di cadute di tono, che abbassano la media del prodotto finito. Ma questa non è affatto una novità in casa Brainstorm. La title track (da cui è stato tratto un video) è un carrarmato in doppiacassa che non ci lascia prendere fiato, mentre “Recall The Real” è un cavalcata epica, arricchita da sinfonicismi magniloquenti. Queste le hit di “Firestorm”, il resto dell’album è composto da onesti mid tempo, alternati a rocciosi momenti speed di maniera e formalmente perfetti, ma che ci scivolano addosso innocui.

I Brainstorm sono la classica band tedesca: quadrata, energica, sanguigna. Le idee, gira e rigira, sono sempre quelle, ma una line up stabile da una vita, permette comunque a “Firesoul” di galleggiare sopra la media, un disco che raccoglierà apprezzamenti, siamo sicuri, soprattutto in casa.

Voto recensore
6,5
Etichetta: AFM / Audioglobe

Anno: 2014

Tracklist:

01. Erased By the Dark
02. Firesoul
03. Descendants Of The Fire
04. Entering Solitude
05. Recall The Real
06. Shadowseeker
07. Feed Me Lies
08. What Grows Inside
09. The Chosen
10. … And I Wonder


Sito Web: www.brainstorm-web.net

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login