Sacred Blood – Recensione: Argonautica

I Sacred Blood rappresentano perfettamente il metal ellenico. Epici fino al midollo, nelle tematiche dei testi e nelle sonorità, magniloquenti nelle ritmiche, corali nei refrain, sinfonici, ma non troppo, negli arrangiamenti. “Argonautica” è il terzo disco per la band ateniese, un ulteriore passo avanti rispetto ai canonici esordi. Anche in queste dieci song non troverete nulla di particolarmente originale, ma il sound dei nostri funziona che è un piacere e farà la felicità dei fan dei Domine e compagnia.

Si parte lancia in resta con “Hellenic Steel” una calvalcata battagliera dal’incedere orchestrale, impreziosita da scale sui tasti d’avorio. In “Legacy Of The Lyre” e “Call Of Blood” i Sacred Blood mostrano la propria devozione per i Domine, anche per il timbro di Epeios Facaeus, davvero simile al mitico Morby, soprattutto nei passaggi più acuti. “Argonautica” è un album stereotipato, ma l’energia della band e gli interessanti testi mitologici ci fanno passar sopra ad alcuni passaggi narrati, che appesantiscono un po’ l’ascolto e ad alcune ingenuità compositive. Sicuramente azzeccata la lunga e complessa “The Golden Fleece” posta in chiusura, divisa in due movimenti, in cui si alternano cori epici, momenti acustici e granitiche mitragliate power metal.

“Argonautica” è nel complesso un album riuscito, con limiti di personalità evidenti, ma decisamente godibile. I Sacred Blood faranno sicuramente sfracelli in patria, ma non ci stupiremmo di trovare parecchi loro estimatori anche dalle nostre parti.

Voto recensore
6,5
Etichetta: Pitch Black Records

Anno: 2015

Tracklist:

01. Legends of the Sea – The Epic Of Apollonius (Argonautica)
02. Hellenic Steel
03. Hail The Heroes
04. Legacy Of The Lyre
05. To Lands No Man Hath Seen
06. Call Of Blood
07. O'er The Tomb (Beyond The Pillars Of Heracles)
08. Friend Or Foe
09. Enchantress Of The East
10. The Golden Fleece (Pt.I & II)


Sito Web: http://www.sacred-blood.com/sb/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login