RavenEye – Recensione: Nova

Disco piuttosto interessante questo dei RavenEye, creatura al debutto, guidata alla voce e alle chitarre da Oli Brown. “Nova” è un album di hard rock moderno, suonato con il piglio dei veterani, con qualche spruzzata di grunge (Eresia? Non troppo in fin dei conti quando vengono “toccati” lidi cari ai Soundgarden e i The Mayfied Four di Myles Kennedy) che piace e che piazza il primo mattone per quella che potrebbe essere una gran bella storia.

Oli, nonostante la giovanissima età, è già musicista apprezzato e premiato: Ai British Blues Awards del 2010, Brown è stato nominato “Best Male Vocalist” e “Best Young Artist”. Ai British Blues Awards del 2011, Brown ha vinto nella categoria “Best Band” e Heads I Win You Lose è stato nominato “Best Album”. Inoltre è arrivato al secondo posto in “Best Male Vocalist”, “Best Guitarist” and “Best Young Artist”.

Oli & soci (Aaron Spiers basso e synth e Kev Hickman alla batteria) si destreggiano in maniera convincente sin dalla prima canzone: “Wanna Feel You” infatti sembra uscire dal pennino di una delle due band citate qualche riga fa. “Come With Me”, piazzata subito dopo l’opener, sembra davvero ricalcare la storia musicale di Myles Kennedy prima della gloria con gli Alter Bridge, una canzone dal piglio teso e dai chiari suoni del nord-ovest americano. Piace – e molto – “Inside” con il suo chorus avvolgente, così come “Hero” (anche video) che con le sue chitarre incalzanti alza la temperatura del disco.

Molto bella la “spaziale” “Supernova” dove, su tempi più lenti, il nostro riesce a coinvolgere l’ascoltatore fino all’esplosione del chorus. Chiusura acustica con “Eternity”, che saluta l’ascoltatore e segna l’appuntamento – ci auguriamo – per il prossimo disco dei nostri.

Un lavoro valido, ma la band deve crescere in personalità anche se le prospettive sembrano dare garanzie sufficientemente buone in vista di una carriera concreta.

RavenEye - Nova

Voto recensore
6,5
Etichetta: Frontiers Music

Anno: 2016

Tracklist: Wanna Feel You Come With Me Inside Hero Supernova Walls Oh My Love Madeline Hate Out Of The Rain Eternity
Sito Web: http://www.raveneyeofficial.com/

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista extraordinaire in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “persona seria” per n-mila testate e prodigioso “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Ah sì, anche “cantante” in una band metal-qualcosa. Non ci facciamo mancare niente insomma. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login