Boarders – Recensione: R-Existence

Ben cinque anni sono passati dal debutto dei christian metaller Boarders intitolato “The World Hates Me” e questo nuovo lavoro, “R-Existence”, ci fa conoscere una band molto differente da quella del precedente album.

In realtà i musicisti cristiani che da tantissimi anni stanno portando avanti questa passione-missione sono rimasti gli stessi… sono invece cambiati il sound e l’approccio al brano, completamente stravolti rispetto al passato.

In “The World Hates Me” erano presenti diversi brani di hard’n’heavy decisamente diretti e facilmente memorizzabili così come pezzi speed potenti, veloci e dalla scarica adrenalinica immediata. Al contrario su “R-Existence” nessun brano presenta melodie facili, fatta eccezione forse per ‘Meet My Heart’ che risulta essere forse la track più “semplice”, così come ‘Signs Of Resistance’, dall’incedere modernista, con il singer Egi che rende la linea vocale leggermente più roca e aggressiva… mentre il chorus colpisce per un’immediatezza rara in questa release.

Il resto del CD per essere gustato va ascoltato e riascoltato più volte; chi agirà in questo modo potrà far proprio il lavoro di una band matura, che ha saputo uscire dagli schemi componendo brani che donano sorprese dopo ogni passaggio sullo stereo (o sul PC, visto la tipologia di album). Vi colpiranno ad esempio le melodie sofisticate del semi-lento ‘Pure Gold’ o i passaggi rallentati e cupi di ‘Lightbringer’ in cui Egi alla voce dimostra di saper raggiungere un’ottima estensione; nel brano indicato sono evidenti le reminescenze Megadeth che fanno parte del bagaglio dei nostri da diversi anni.

In ‘Cause Of Life’ abbiamo invece una delle prime collaborazioni fra musicisti di band christian metal italiane in quanto l’assolo di chitarra (classicheggiante e diverso dal sound più modernista del disco) è stato eseguito da Francesco Romeggini, guitar player dei prog metaller S91. Altra ospitata molto importante è quella di Jeff Waters (Annihilator) che suona come ospite la chitarra nella thrashy ‘4th Reich’, una delle song più old style del lotto, fatta esclusione per lo stacco melodico centrale. Non manca poi, nella tracklist, una traccia intimista come ‘ To My Father’, brano acustico toccante e sentito, didicato a tutti i padri.

Altro aspetto interessante di questa release è l’estrema cura con cui sono stati miscelati i suoni, permettendo ad ogni strumento di esprimersi al meglio, come dimostra la persistente presenza delle ottime linee di basso di Oskar (ad esempio nella già citata ‘Cause Of Life’) o tutti i cambi di tempo o le raffinatezze di Roby alla batteria. Grande interesse suscitano anche testi del CD, che affrontano diverse problematiche sociali con un’ottica cristiana e sono molto profondi e sofisticati.

In definitiva “R-Existence” è un CD rivoluzionario di melodic-heavy speed metal che apre anche una nuova frontiera… infatti l’album esiste ad oggi solo in versione download ed è scaricabile gratuitamente dal sito della band. Quindi gente… scaricate ed ascoltate, non ve ne pentirete.

Voto recensore
8
Etichetta: Autoprodotto

Anno: 2012

Tracklist:

01. Prelude 00:49
02. The Agony Of Lying 05:13

03. Signs Of Resistance 04:35

04. Vengeance Is Yours 04:11
05. 4th Reich 04:15
06. Pure Gold 03:38
07. Lightbringer 05:29
08. Sixth Out Of Five 02:16
09. Cause Of Life 05:07
10. Meet My Heart 04:28
11. To My Father 02:50


Sito Web: http://www.boarders.it

leonardo.cammi

view all posts

Bibliotecario appassionato a tutto il metal (e molto altro) con particolare attenzione per l’epic, il classic, il power, il folk, l’hard rock, l’AOR il black sinfonico e tutto il christian metal. Formato come storico medievalista adora la saggistica storica, i classici e la letteratura fantasy. In Metallus dal 2001.

2 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. claudia

    siete fantasticiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii , io ho solo il vostro primo album di cover. siete diventati proprio bravissimi. come posso avere il vs cd??

    Reply
  2. Roberto Agnelli

    Grazie Claudia!
    Il Cd sarà disponibile a Dicembre sotto etichetta americana Roxx Records

    http://www.blabbermouth.net/news.aspx?mode=Article&newsitemID=179793

    Per aggiornamenti vienici a trovare su FB

    https://www.facebook.com/pages/Boarders/36506386366?ref=ts&fref=ts

    Grazie del supporto, a presto! Roby and Boarders

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login