Nofx – Recensione: Pump Up The Valuum

Ritornano i NOFX, ritorna il gruppo più amato, seguito e rispettato dell’intero non-movimento "new punk", ritorna la stessa musica di sempre. Divertente come al solito e caustica nell’occhio che si ricorda di buttare sulla società e le sue contraddizioni, ma inevitabilmente ripetitiva. Non ci sono vampate di energia in ‘Pump Up The Valuum’, e sono pochi i pezzi che si fanno ricordare dopo i primi ascolti o che travolgono al proprio passaggio. Fra essi da citare senza dubbio ‘Clams Have Feelings Too (Actually They Don’t)’, che ha una linea vocale riuscitissima, e ‘What’s The Matter With Parents Today?’, probabile risposta alla ‘What’s The Matter With Kids Today?’ di un paio di dischi fa. Chi dovrà comprare questo disco lo avrà già fatto o si appresterà a farlo, e chi non ne vuole sapere dei NOFX e del nuovo hardcore melodico non si perderà granchè lasciandolo sullo scaffale, se non una mezz’oretta di musica onesta, veloce e a tratti ripetitiva (lo dice anche il gruppo: il primo titolo recita ‘And Now For Something Completely Similar’). Tra le altre cose, lo stesso Fat Mike si è dichiarato soddisfatto del pubblico conquistato fino a questo punto della propria carriera, ed è per questo che la band non fa promozione né rilascia interviste: se va bene a loro, buona camicia a tutti!

Voto recensore
6
Etichetta: Epitaph / Self

Anno: 2000

Tracklist: Tracklist: And Now For Something Completely Similar / Take 2 Placebos And Call Me Lame / What's The Matter With Parents Today? / Dinosaurs Will Die / Thank God It's Monday / Clams Have Feelings Too (Actually They Don't) / Louise / Stranger Than Fishin' / Pharmacist's Daughter / Bottles To The Ground / Total Bummer / My Vagina / Herojuana / Theme From A NOFX Album

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login