Magnum – Recensione: Princess Alice And The Broken Arrow

"Dragons are real, I see them fly": a quanti viene da ridere sentendo questi versi? In realtà molto dipende da chi li canta, prova ne sia il fatto che Bob Catley riesce sempre ad infondere magia anche alle espressioni più banali e demodé. Non fa eccezione questo nuovo capitolo dei redivivi Magnum, che per l’occasione tornano a rivolgersi al grande Rodney Matthews, che li ripaga con una copertina da favola. Proprio come la loro musica, così riconoscibile da essere senza tempo.

E allora si può perdonare loro anche un inizio non proprio entusiasmante, che si scioglie nella liberatoria ‘Like Brothers We Stand’ e raggiunge vertici di bellezza in brani tipicamente Magnum come ‘Dragons Are Real’ e la ballad ‘Inside Your Head’. Prima di altri buoni episodi che nulla tolgono e nulla aggiungono alla notevole carriera di una band troppo spesso rimasta all’ombra di nomi più altisonanti. Basta ascoltare la splendida chiusura, affidata all’accoppiata ‘Desperate Times’-‘You’ll Never Sleep’, per rendersi conto di cosa stiamo parlando. Clarkin e soci mirano ad incantare più che a stupire, con la delicatezza che ne ha contraddistinto tutta la vita artistica. La produzione immacolata li aiuta ad incidere con efficacia altre storie in musica, con il solo difetto di cedere in più di un’occasione alla prolissità e il grande merito di regalare squarci di luce come pochi. Merito, come già detto in apertura, anche dell’inimitabile voce di Catley, che come il buon vino invecchiando migliora, aggiungendo nuove sfumature ad uno spettro di colori già ricco.

Voto recensore
7
Etichetta: SPV/Audioglobe

Anno: 2007

Tracklist: 01. When We Were Younger
02. Eyes Wide Open
03. Like Brothers We Stand
04. Out Of The Shadows
05 Dragons Are Real
06. Inside Your Head
07 Be Strong
08. Thank You For The Day
09. Your Lies
10. Desperate Times
11. You`ll Never Sleep

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login