Header Unit

Primal Fear – Recensione: Angels of Mercy – Live in Germany

Entusiasmo e coerenza artistica sono due aspetti che contraddistinguono da sempre i Primal Fear, capeggiati da un Ralf Scheepers sempre impeccabile alla voce e da un Mat Sinner di grande valore. “Angels Of Mercy – Live In Germany” non fa altro che confermare quello che chi ha già avuto modo di ascoltare e seguire la band sa da tempo, e cioè che i Primal Fear hanno al loro arco una serie di frecce con cui hanno la certezza di centrare sempre il bersaglio. La potente introduzione di “Countdown To Insanity” introduce un live articolato, che in sostanza raccoglie alcuni dei momenti più significativi della carriera della band, valorizzati in pieno nella loro veste live, una situazione nella quale Scheepers e compagni si trovano perfettamente a proprio agio. Non mancano, per forza di cose, gli estratti dall’ultimo lavoro in studio, “Rulebreaker“, degnamente rappresentato ad esempio da “Angels Of Mercy” e da “In Metal We Trust“, e non mancano nemmeno, a rappresentare la storia dei Primal Fear, brani come “Seven Seals“, l’inno “Metal Is Forever” e la conclusiva “Fighting The Darkness” nella sua versione estesa con intermezzo strumentale. Pochi i momenti, registrati nel live, in cui la band si indirizza al pubblico, e questo è forse l’unico aspetto dell’album che non rispecchia in pieno la realtà; chi ha avuto occasione di assistere a un loro concerto, ricorderà probabilmente come i Primal Fear siano decisamente comunicativi e partecipativi nei confronti dei propri fan, oltre che avere la potenza di una schiacciasassi lanciata a tutta velocità in ogni loro esecuzione.
In sostanza, questo live, che pure rappresenta un momento importante nella carriera della band (è infatti la prinma release per loro ad essere publbicata anche su Blu-Ray), non aggiunge e non toglie praticamente niente alla nutrita discografia dei Primal Fear, può essere considerato un buon prodotto, utile per i collezionisti, e una buona sintesi della potenza sprigionata dall’heavy metal classico del gruppo, ma non ha valori aggiunti che la rendano un’uscita imperdibile.

Voto recensore
7
Etichetta: Frontiers Music

Anno: 2017

Tracklist: 1. Countdown To Insanity

2. Final Embrace

3. In Metal We Trust

4. Angel In Black

5. Rulebreaker

6. Sign Of Fear

7. Seven Seals

8. Angels Of Mercy

9. The End Is Near

10. Rollercoaster

11. The Sky Is Burning

12. Nuclear Fire

13. When Death Comes Knocking

14. Metal Is Forever

15. Fighting The Darkness
Sito Web: https://www.facebook.com/PrimalFearOfficial/?fref=ts

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login