Dawn Of Destiny – Recensione: Praying To The World

I Dawn Of Destiny sono uno dei tanti gruppi di power metal sinfonico con influenze gothic, nati sulla scia di Nightwish, Within Temptation ed Edenbridge. La band tedesca, nonostante il sovraffollamento del genere, non molla la presa e giunge con questo “Praying To The World” al quarto disco in carriera. Nessuna evoluzione, però, c’è stata rispetto agli sbiaditi esordi.

Il punto di riferimento dei Dawn Of Destiny restano gli Epica, per l’ausilio della doppia voce, growl maschile e clean femminile, alla ricerca del contrasto tra chiari e scuri, momenti eterei e passaggi maligni. I nostri, però, non possiedono la classe cristallina della band capitanata da Simone Simons, soprattutto a livello di appeal vocale e di qualità interpretativa dietro al microfono. L’opener dell’album, “Miracles”, rappresenta uno degli episodi più riusciti, grazie ad un lavoro sostenuto di pianoforte e ad un refrain orecchiabile, ma nient’affatto fanciullesco. Già dalla seguente “My Life Lies In Ruins”, i Dawn Of Destiny cominciano a pestare, inserendo sempre più frequentemente duetti vocali che smorzano i nostri entusiasmi iniziali. Inoltre, gli arrangiamenti utilizzati per “Praying To The World”, risultano troppo fiacchi, poggiati come sono su tappeti di archi ripetitivi, ma senza lo spessore necessario per elevare qualitativamente il disco. La band dimostra comunque la propria tecnica e gusto melodico nei brani maggiormente articolati, come in “Misunderstood”, interessante nelle sue variazioni ritmiche.

I Dawn Of Destiny mantengono ancora la posizione di galleggiamento sul pelo dell’acqua, che rappresenta la sufficienza. In “Praying To The World” riescono di tanto in tanto a venir fuori con la testa, ma, avanti di questo passo, rischieranno di affondare.

Voto recensore
5,5
Etichetta: Phonotraxx Publishing

Anno: 2012

Tracklist:

1. Miracles 04:06

2. My Life Lies in Ruins 05:19

3. The Right Path 04:31

4. Place of Mercy 04:35

5. Misunderstood 07:15

6. Promised Land 03:49

7. Another Pain 03:39

8. My Four Walls 03:56

9. Beast Human 06:39

10. Bleeding Me 06:38

11. One Last Word 03:59

12. This Aching Heart 04:36

13. Praying to the World 06:21


Sito Web: www.dawnofdestiny.de

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login