Plastic Tears – Recensione: Angels With Attitude

I Plastic Tears sono dei veterani della scena street/glam rock made in Finland. Nati nel 1992 a Helsinki hanno continuato a portare avanti la loro fede fatta di hard rock classico mescolato ad influenze sleaze rock, punk e con elementi glam che li ha resi alquanto particolari nel loro genere.

Nel corso degli anni ci sono stati diversi cambi di line-up e il gruppo ha avuto anche la sfortuna di trovarsi in mezzo all’esplosione del fenomeno grunge tanto da venir scaricati dalla loro storica label. Tutto questo invece che demoralizzarli li ha fortificati e resi ancora più uniti riuscendo a pubblicare ben due album, il debutto, “Stranded In Rock’N’Roll” nel 2000 e il successivo “Nine Lives Never Dies” nel 2009 a cui è seguito un Ep di tre tracce “Rhythm Rider” nel 2016. Ora pubblicano il loro terzo full-length “Angels With Attitude” tramite la City Of Lights Records per un totale di dieci brani nuovi di zecca più una bonus track.

Il sound è sempre il solito, uno street rock grintoso e senza tempo che vede nei maestri The Dogs D’Amour e Hanoi Rocks i maggiori punti di riferimento, senza dimenticare anche le ultime produzioni del Monroe solista e i Quireboys più melodici. L’iniziale e sbarazzina “Dark Passenger” ricorda i Pretty Boy Floyd più goliardici e divertenti, mentre la successiva “Secret Society” sembra uscita dalla penna dell’ultimo  Michael Monroe e anche vocalmente il simpatico Miqu December non nasconde l’influenza dell’illustre collega. La trascinante “Iris Kick” colpisce all’istante e rimane impressa dal primo ascolto, così come la scanzonata “Midnight Date” è una party song d’effetto, mentre “Rhythm Rider” ha un ritornello catchy e orecchiabile che ci fa battere il piedino all’impazzata.

Gli altri brani che colpiscono maggiormente l’attenzione sono i pezzi più veloci e grintosi come “Blue Angel” e “Miss Stumbling Legs”, un anthem glam d’altri tempi, irriverente e sfacciato al punto giusto e anche la bonus track è di buona fattura e in linea con il materiale incluso nell’album. Un album questo “Angels With Attitude” di semplice e schietto  rock and roll vecchio stampo, suonato con la giusta dose di energia e puro divertimento che non inventa nulla di nuovo, ma che nostalgicamente ci porta ad un illustre passato.

Voto recensore
7
Etichetta: City Of Lights Records

Anno: 2018

Tracklist: 01. Dark Passenger 02. Secret Society 03. Iris Kick 04. Midnight Date 05. Rhythm Rider 06. Nuclear Nights 07. Blue Angel 08. Day By Day 09. Headless Army 10. Miss Stumbling Legs 11. Universal Kid (Bonus Track)
Sito Web: https://theplastictears.bandcamp.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login