Mr Sleazy – Recensione: All Or Nothing

Il gruppo dei Mr Sleazy nasce dalla volontà del batterista e polistrumentista italiano Roberto Gambuti che, dopo aver militato in diverse band locali ed aver intrapreso un tour europeo assieme ad Adam Bomb, decide di dar vita ad un progetto tutto suo in cui dar sfogo liberamente alla creatività in una formazione che lo rappresenti al meglio sotto il suo nome. Nel 2012 esce il debutto, intitolato “The Sleazy Attraction”, che consiste in sette tracce interamente suonate da lui e che vedono alla voce sette cantanti diversi. Dopo svariati cambi di line-up il gruppo trova finalmente una propria stabilità con la presenza di ben otto componenti più il coinvolgimento di un sassofonista in sede live.

Ora esce questo full-lenght intitolato “All Or Nothing” tramite la prestigiosa Volcano Records e già il titolo di per sé è una dichiarazione d’intenti sul fatto che la band è qui per restare e per far vedere di che pasta è fatta. I Mr Sleazy si confermano in primis legati alla scena street metal ottantiana, per cui troviamo forti i rimandi a gruppi come gli Skid Row, Motley Crue, Bon Jovi, dove va aggiunto anche un ricercato gusto melodico e quel pizzico di AOR in alcune composizioni che le rendono molto interessanti. L’opener “Let’s Go!” è figlia illegittima dei più irriverenti Skid Row, a cui segue la ben cadenzata ed energica “Kind Of Love”, ma è con la trascinante “Something I Don’t Know”, anthemica al punto giusto, che raggiungiamo l’apice di questo platter.

Non da meno anche la pulsante e muscolare “Love Me Or Kill Me” e l’infuocata “Thrill Me”, forse il pezzo più tirato dell’album, irrobustito da un tosto riffing hard and heavy. A farci tirare brevemente il fiato ci pensa la ballad “Things Aren’t Always What They Seem”, mentre la successiva ed ariosa “Lonely Days For A Lonely Heart” è arena rock allo stato puro con le tastiere in evidenza e un ritornello memorizzabile e ben strutturato. La galoppante “Pretty Ladyboy” è sfrontata ed incisiva quanto basta, sorretta da un riffing abrasivo e coinvolgente a cui segue “All Or Nothing”, uno dei pezzi più riusciti e coinvolgenti dell’album, ideale per scatenare il pubblico ai live, degno epilogo di un disco consigliato a chi dalla musica pretende sudore e divertimento.

Etichetta: Volcano Records

Anno: 2020

Tracklist: 01. Let’s Go! 02. Kind Of Love 03. Something I Don’t Know 04. Love Me Or Kill Me 05. Thrill Me 06. Things Aren’t Always What They Seem 07. Lonely Days For A Lonely Heart 08. Pretty Ladyboy 09. All Or Nothing
Sito Web: https://www.facebook.com/MrSleazy/

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login