Outloud – Recensione: More Catastrophe

Gli Outloud sono una formazione ellenica che propone un bel hard rock robusto, infarcito da ampie dosi di melodia  e metal radiofonico che andava tanto di moda negli anni ottanta. Nelle sue fila troviamo Chandler Mogel (ex Talon) alla voce,  Bob Katsionis (Firewind) alla chitarra e tastiere, Mark Cross (ex Firewind, Helloween) alla batteria, Sverd T. Soth (Bare Infinity) al basso e Tony Kash alla chitarra. Inizialmente si stenta a capire l’utilità di questo ep, in quanto il precedente lavoro non è uscito nel paleolitico, ma appena a luglio dello scorso anno, ma le riserve ci abbandonano immediatamente con l’ascolto dei tre brani inediti : l’iniziale “Saints On Fire”, è un brano cadenzato, supportato da delle melodie grintose e con un ritornello ruffiano quanto basta per rimanere impresso a vita. Anche la successiva “Cross The Line”, non si discosta molto dal precedente pezzo, bello orecchiabile e ben interpretato. Il terzo brano invece “Mr Long Gone”, è un up-tempo molto veloce che quasi sconfina in territorio heavy/speed metal, dove comunque c’è da segnalare la superba prestazione vocale di Mogel e la precisa sezione ritmica che non sbaglia mai un colpo. Il brano successivo “The Last Days Of December”, è una pregevole ballad che la band aveva già reso disponibile durante il periodo natalizio, mentre “Falling Rain”, è una song che era già presente nel precedente lavoro “Love Catastrophe” e qui viene reinterpretata in una nuova veste con chitarra flamenco e lascia un po’ perplessi, considerato l’ovvio paragone con la versione “ufficiale”. In conclusione, troviamo invece “We Run”, un pezzo già incluso nel debutto del gruppo e qui presentato nella versione piano e voce, molto emozionante che non toglie un briciolo della bellezza originaria del pezzo. In definitiva questo “More Catastrophe”, poteva essere visto come una mera operazione commerciale, per continuare a tenere alta l’attenzione sulla band, ma vista la bontà del materiale uscito, un ascolto anche da parte dei non die-hard fan, è consigliato. Viste queste ottime premesse, attendiamo pazienti un vero e proprio full-length.

 

Voto recensore
7,5
Etichetta: AOR Heaven

Anno: 2012

Tracklist:

01. Saints On Fire

02. Cross The Line

03. Mr Long Gone

04. The Last Days Of December

05. Falling Rain (Flamenco Version)

06. We Run


Sito Web: http://outloud-rock.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login