Manegarm – Recensione: Ynglingaättens Ode

Dopo l’ottimo “Fornaldarsagor”, uscito tre anni fa, tornano i Månegarm, tra i maggiori alfieri del sound Viking/Folk. “Ynglingaättens Ode” è un album che come i precedenti lascia da parte, se non per piccole apparizioni, il black e la ferocia delle origini, sostituendoli con maggiore atmosfera, comunque non perdendo neanche una briciola di epicità e fierezza nei loro pezzi.

Gli svedesi sono consci dei loro mezzi e si lasciano andare a brani complessi senza mai annoiare o perdere il focus. Ne è un esempio l’iniziale “Freyrs Blod” che, dopo un piccolo intro Black Metal oriented, si dipana in dieci minuti che oscillano tra rabbia, epica, fierezza e atmosfera con ben chiaro il marchio di fabbrica della band.

La prima parte del singolo “Ulvhjärtat”, come la seguente “Adils Fall”, strizzano maggiormente un occhio al passato più remoto della band, per poi tornare comunque a lidi più orecchiabili.

Di tutt’altro genere “En Snara Av Guld”, che vede la partecipazione della giovane figlia di Erik Grawsiö.  I due giocano su scambi e intrecci vocali. L’altro brano con partecipazioni esterne è “Stridsgalten”, con la presenza di Jonne Järvelä  (Korpiklaani), di Robse Dahn (Equilibrium) e di Pär Hulkoff (Hulkoff/Raubtier), dove si riscontra maggiormente l’impronta del primo.

Riprendiamo con una coppia di canzoni, “Auns Söner” e “Vitta Vettr”, che mostrano da una parte il lato più aggressivo del gruppo e dall’altra l’abilità di smorzare questa aggressività con inserti più melodici per non portarla alla noia.

Concludiamo con la delicatissima “Hågkomst Av Ett Liv” e “The Wolfheart”, che altro non è che la versione inglese di “Ulvhjärtat”, e ci mostra il peso della lingua madre rispetto all’inglese nelle composizioni.

Quello che abbiamo ascoltato è sicuramente un album piacevole, che mette in bella mostra tutti gli ingredienti che hanno reso i Månegarm uno dei gruppi di riferimento per questo genere.

Etichetta: Napalm Records

Anno: 2022

Tracklist: 01. Freyrs Blod 02. Ulvhjärtat 03. Adils Fall 04. En Snara Av Guld 05. Stridsgalten 06. Auns Söner 07. Vitta Vettr 08. Hågkomst Av Ett Liv 09. The Wolfheart
Sito Web: https://www.facebook.com/Manegarmsweden

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login