Herman Frank – Recensione: Loyal to None

Herman Frank praticamente sintetizza tutto il metal Tedesco in una chitarra : Accept, Victory, Sinner sono solo tre delle band dove ha suonato. Ma ora il chitarrista ha deciso di mettersi in proprio e di sfornare un disco a suo nome, sempre sotto l’egidia dell’heavy teutonico, fiero e puro! Il resto della band che lo accompagna comunque non è da meno: Jiotis Paracharidis ha cantato anche nei Victory, Peter Pichl faceva tuonare il suo basso con i prossimi allo scioglimento Running Wild ed infine Stefan Schwarzamnn è passato attraverso band come Accept Krokus e Helloween. Insomma le premesse ci sono tutte per un lavoro con i fiocchi ed il risultato, lo possiamo tranquillamente dire, supera le aspettative. “Moon II” in apertura è veramente un pezzo trascinante e accattivante, heavy tedesco nudo e crudo epico e potente, con un assolo del buon Herman devastante. Si procede poi tra assalti all’arma bianca che ricordano molto i Running Wild (7 Stars, “Down To the Valley) e pezzi più hard rock oriented come “Heal Me”, decisamente un tributo ai Whitesnake con Paracharidis che cerca di emulare Coverdale (ovviamente è un impresa ardua), ma anche “Bastards Legions” più americaneggiante. La proposta complessiva dell’album è assimilabile al meglio che ci ha proposto negli ultimi album l’altro tedescone Axel Rudi Pell. Insomma niente stravolgimenti o importanti novità ma semplicemente grandi brani suonati col cuore, attaccati alle loro radici ma ancora estremamente freschi. Ovviamente la prova alle sei corde di Herman Frank è decisamente buona, evitando di sovrastare l’album con copiosi assolo ma calibrando alla perfezione chorus bellissimi e un songwriting di primo livello. Da avere assolutamente, acquisto obbligatorio per tutti i veri defenders. Se siete rimasti delusi dall’ultimo Axel Rudi Pell, qui sapete come rimediare!

Voto recensore
8
Etichetta: Metal Heaven / Frontiers

Anno: 2009

Tracklist: 01. Moon II
02. 7 Stars
03. Fathers Buries Son
04. Heal Me
05. Hero
06. Kill The King
07. Down To The Valley
08. Lord Tonight
09. Bastards Legions
10. Welcome To Hell

Sito Web: http://www.myspace.com/hermanfrank

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. luci di ferro

    😉

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login